La scorsa settimana mi arriva un invito inaspettato quanto graditissimo: Barbara Molinario, direttrice di Fashion News Magazine, mi invitava in qualità di fashion blogger a partecipare ad una merenda di Natale nientemeno che in uno degli atelier più chic e raffinati nel cuore della moda capitolina: l’atelier di Giada Curti Haute Couture. Un thè, qualche pasticcino, quattro chiacchere e la possibilità di vedere da vicino quegli abiti da sogno che avevano calcato la passerella di AltaRoma lo scorso luglio per la presentazione della collezione autunno-inverno 2013-2014 della stilista romana.

Ovviamente accetto felice! Così, macchina fotografica alla mano ed entusiasmo a mille, ieri pomeriggio attraverso la splendida Piazza di Spagna per raggiungere Rampa Mignanelli 12, sede del celebre Atelier.

Image

Suono, entro e mi ritrovo in un’atmosfera da sogno: un atelier d’alta moda dominato da toni tenui, dettagli raffinati, comodi divanetti, specchi enormi e splendidi abiti distribuiti ovunque. Mi viene incontro la stessa Giada Curti, sorridente e bellissima, mi offre un thè caldo, mi fa accomodare: la sua gentilezza sincera e spontanea è perfettamente in accordo con la delicatezza e la raffinatezza degli abiti che crea, sogni di stoffa, tulle e pizzo da indossare.

Image

Image

Image

E lì, oltre ad ammirare gli splendidi abiti, trovo Barbara e tante persone squisite, giovani, motivate, accomunate dalla grande passione per la moda e per tutto ciò che vi ruota attorno. Ci conosciamo, iniziamo a chiaccherare di mille cose e in poco tempo l’atmosfera diventa ancora più accogliente, piacevole. Giada ci spiega i suoi prossimi progetti, tra cui la sfilata ad AltaRoma il prossimo Gennaio e la collaborazione con la stessa Barbara Molinario che l’accompagnerà in questo progetto. C’è entusiasmo e tanta voglia di progetti nuovi e freschi che diano un mood più young all’Alta Moda, avvicinandola di più ai giovani.

Image

Image

Il tempo vola, le chiacchere, mescolate all’ottimo thè e a dei fantastici dolcetti couture, realizzati dalla bravissima Kelly Evans, rendono tutto perfetto.

Image

Image

Image

Image

Scatto alcune foto con le protagoniste dell’evento: con Giada Curti

Image

con Barbara Molinario

Image

e con le mie nuove amiche,

Image

Image

immortalo dal vivo i bellissimi abiti di Giada Curti,

Image

Image

Image

Image

Image

Image

Image

saluto tutti, prendo il dono che Giada ha avuto cura di preparare per ognuno ed è già il momento di andar via.

Per ora l’appuntamento è direttamente ad AltaRoma, a fine gennaio. E io già sto pensando all’abito da indossare per l’occasione! 🙂


8 thoughts on “Un pomeriggio da sogno nell’atelier di Giada Curti

Rispondi