to top

TEDx Bologna 2015: tradizione, innovazione e idee di valore


Oggi voglio parlarvi di un evento davvero molto interessante che si terrà il prossimo 24 ottobre: si tratta di Tedx Bologna, giunto ormai alla sua quinta edizione, e desideroso più che mai di divulgare la filosofia alla base dell’evento ovvero l’innovazione, ma con un quid in più: il titolo del Tedx di quest’anno infatti è “Tradizionalmente Innovativi”. Ma qual è la vera innovazione dell’evento 2015? Presto detto: il 24 ottobre sul palco del Tedx, all’Auditorium Unipol di Bologna, saliranno imprenditori, artisti e designer dalla visione innovativa che affondano le loro radici nella tradizione dando così vita al giusto mix di elementi ideali per sfornare idee creative. Ben 19 speaker d’eccezione, tutti italiani, sono pronti a far conoscere la loro ricetta per essere “tradizionalmente innovativi” e raccontare le loro idee di successo rientrando per l’occasione in patria da Los Angeles, New York, Parigi, Istambul, Barcellona e Londra: finalmente i nostri talenti rientrano a casa per dare voce alle idee e ai progetti che coniugano sorprendentemente tradizione e innovazione, due parole che rappresentano la sfida dei nostri tempi ovvero quella di non perdere di vista i valori e le tradizioni fondanti della nostra cultura, ma facendo in modo che vengano rilette in una chiave nuova e decisamente innovativa, requisito indispensabile ormai per essere al passo con la crescita e lo sviluppo tecnologico che stiamo vivendo.

0cf7517519c5adcf904534f9f1a845a053080d6d

Ma cosa sono i TEDx? La parola TED sta per Technology Entertainment Design e, in origine, rappresentava solo una conferenza annuale che si tiene a Monterey: adesso invece il TED è un format che dalla California si è diffuso in tutto il mondo, diventando sinonimo di innovazione, non solo per i suoi contenuti, ma anche per il suo spirito riassunto nello slogan “ideas worth spreading”, idee che vale la pena diffondere, raccontate dalla voce di chi le ha. TEDx sta dunque per “independently organized event”, ovvero eventi organizzati in maniera indipendente e per questo non assimilabili o confondibili con la conferenza TED.

0441b0457d130f105809f1bea2f4e61224447be6

Riguardo all’evento del 24 ottobre, ecco cosa dice Andrea Pauri, l’organizzatore del Tedx Bologna: “Mi piace connettere idee, persone e imprese. Non avevo mai organizzato un evento, ma avevo un desiderio fortissimo di comunicare idee di valore al mondo. Da 5 anni lo faccio con TEDx Bologna, un programma che permette a qualsiasi gruppo indipendente di disegnare e ospitare una TED-experience”.

Tra le novità di quest’anno, al TEDx Bologna si parlerà di Deep Web ma anche di tantissimi progetti e idee: dal rivoluzionario progetto di un “treno” a levitazione magnetica ad un sistema di misurazione della CO2 ad personam giornaliero fino ad arrivare al celebre evento tenutosi a Cesena come tributo ai Foo Fighters con 1000 musicisti e cantanti provenienti da tutto il mondo: un video che ha superato i 24 milioni di visualizzazioni.
Insomma un evento davvero importante che ancora una volta dimostra la capacità di noi italiani di coniugare tradizione, creatività e innovazione in maniera intelligente e soprattutto partecipativa visto che l’evento potrà essere seguito anche attraverso il web e i social, soprattutto su twitter con l’hashtag #TEDxBO.


Rispondi

BlondyWitch by Claudia Giordano - Moda e Tips di Fashion Marketing | © Copyright 2017 |
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: