StyleBook era già una realtà viva e presente sul territorio romano, io stessa ho avuto la fortuna di conoscere e collaborare con le fantastiche persone che vi sono dietro, ovvero David Cirese e Federica Bernardini. Sono molti gli eventi organizzati a marchio StyleBook: dalle sfilate di moda alle mostre di fotografi emergenti fino ad arrivare ai contest per modelle (e ai corsi di portamento per le stesse).

Ora però una grande novità: StyleBook non è più soltanto il social network della moda dedicato a stilisti, designer, modelle, fotografi ed artisti in genere, ma è diventato anche un’associazione culturale che apre le iscrizioni agli stilisti e agli altri creativi e professionisti del settore moda.

Per chi ancora non lo conosce, StyleBook  nasce nel 2012 come social network della moda e si distingue già dal primo anno per le sue attività che vanno oltre internet: sfilate, mostre, video-installazioni, performance ed altri eventi organizzati a Roma, tra i quali la sfilata “FUN. Fashion Underground Night” e la rassegna “Fashion Connection Lounge” (che potete leggere QUI)

Il successo e il crescente interesse per gli eventi targati StyleBook portano ad un’evoluzione del social network, al quale si affianca oggi un’associazione culturale con il compito di sviluppare con maggior continuità le attività sul territorio capitolino senza tralasciare il settore internet.

ac-sb-2015_logo_vio_img2_url-info_400x156

L’Associazione Culturale StyleBook si propone di favorire l’incontro, il coordinamento e la collaborazione fra artisti ed operatori appartenenti a campi creativi diversi, sostenendo la produzione, la sperimentazione, la ricerca, la divulgazione e la formazione professionale in tutti i campi artistici e culturali, con particolare attenzione alla moda, al design, alla fotografia e a tutte le attività artistiche, artigianali e professionali collegate.

StyleBook porta le dinamiche del web nel mondo reale, integrando gli strumenti “sociali” di internet con la produzione e la promozione degli eventi, per potenziare al massimo la visibilità di tutti i soggetti coinvolti, dei creativi, delle location e degli sponsor. In quest’ottica, grazie al progetto “F.A.R.E. Voce”, gli eventi di StyleBook hanno visto la collaborazione di oltre 100 fashion blogger italiane.

L’iscrizione all’associazione, necessaria per partecipare alle attività di StyleBook da protagonisti, è gratuita: fashion designers, fotografi, videomaker e altri creativi e professionisti della moda interessati a presentare i propri lavori nel corso dei prossimi eventi possono richiedere l’iscrizione all’Associazione Culturale StyleBook scrivendo a info@stylebook.it

Allora che state aspettando? Se siete dei creativi StyleBook vi aspetta.


4 thoughts on “StyleBook: da social network ad associazione per stilisti e creativi

  1. Ciao Claudia!
    Scusami per la mia assenza dal blog.
    Da oggi riprenderò a leggere e commentare e questo post mi è piaciuto moltissimo.
    A presto cara 🙂

Rispondi