Scarpe Estate 2016: tutti i modelli più glam della bella stagione

Ahhh le scarpe.

Se le borse sono un capriccio che ci togliamo almeno ad ogni cambio di stagione (a volte anche di vetrina), le scarpe lo sono anche di più. Quante di noi hanno nel ripostiglio almeno tre paia di scarpe che si assomigliano, comprate compulsivamente perché ci piaceva quel modello?

Tana!

Perché noi donne siamo fatte così: quest’inverno vanno gli ankle boots? Tutti gli ankle boots di ogni foggia e colore devono essere nostri! Vanno le ballerine? Ok, ne vogliamo almeno un paio per ogni sfumatura esistente sulla faccia della Terra.

Le scarpe in realtà non sono mai tutte uguali, semplicemente perché noi donne non le compriamo mai con lo stesso spirito. Ergo, tutte le scarpe sono diverse tra loro, anche quando sembrano assomigliarsi (questo è il famoso Teorema del Millepiedi!) 😀

Ma veniamo alle tendenze in ambito “scarpe estate 2016” che arrivano direttamente dalle varie fashion week per vedere cosa, le nostre gentili estremità, indosseranno nella bella stagione (che sembrava essere già arrivata e invece poi ha fatto dietrofront, sgrunt!)

Scarpe Estate 2016: sneakers, ballerine o stiletto?

Se l’anno scorso è stato l’anno dei sandali alla schiava (i famosi gladiatori per intenderci, quelli che anche indossati su gambe normali le facevano sembrare comunque degli insaccati da esposizione), quest’anno per fortuna sembra esserci più scelta. Dalle sneakers alle ballerine glitterate, passando per i sandali rasoterra e gli stiletto con frange alla caviglia, se ne sono viste di belle.

Guardate un po’…

12

alcuni-dei-nuovi-modelli-di-scarpe-prada

scarpe primavera

la bella stagione vede anche il ritorno delle amate/odiate scarpe con la punta

scarpe estate 2016 con la punta

mentre Fendi ci delizia con sandali in vernice che si spera siano anche comodi, oltre che belli, DSquared2 e Jeremy Scott ci affondano con sandali dal mood etnico e stivaletti psichedelici.

copertina-scarpe-620x330

scarpe-

Io mi sono innamorata di queste firmate Prada

Prada-scarpe-pe-2016-1000-5

C’è poi una tendenza che sarà senz’altro uno dei tormentoni dell’estate 2016 nel campo delle calzature: il colore!

Scarpe Estate 2016: parola d’ordine COLORE!

Non importa se siete delle fans di tacchi & zeppe o di suole rasoterra, quello che dovrete tenere a mente è che le calzature dell’estate 2016 saranno coloratissime.

Ok, ma quali colori? Esattamente quelli dei golosi macarons: colori pastello delicati e tenuti, a volte più decisi, tendenti al fluo, ma comunque sempre gioiosi e divertenti, capaci di rendere diverso qualsiasi outfit. Dal verde menta al giallo, dal celeste al rosa, dal lilla ai colori più decisi come rosso, turchese, arancio, verde smeraldo: in fatto di scarpe l’estate 2016 ha sicuramente una certezza, ovvero il colore. Ovviamente da dosare e combinare in abbinamento al vostro outfit.

DA-PUBBLICARE-Scarpe-Colorate

Anche i modelli e i materiali ovviamente sono molto diversi tra loro.

Nell’ambito delle decolletè troviamo bellissimi modelli in suède con inserti di rettile, decolletè con la punta e in vitello gommato, oppure in pelle verniciata, stile mocassino in cuoio, in vernice e con tacco assassino, lucide in pelle spazzolata, scamosciate e con tacco laccato effetto coccodrillo, ma anche anni 50, in vernice con lacci vichy e charm. Insomma, davvero dei modelli per tutti i gusti.

Le-decolletees-con-tacco-alto-nei-toni-pastello-per-la-Primavera-2016_image_ini_620x465_downonly

Anche le sneakers seguono la moda colore, anche se si mantengono su nuance delicate e anche qui i modelli variano per manifattura e dettagli: ci sono quelle con lacci cerati e fermalacci dorati o argentati, le sneakers con dettagli in pizzo e perfino in versione couture, senza lacci e tempestate di strass. Materiali tecnici e dettagli glam si mixano per dar vita a delle sneakers ibride perfette anche di sera.

REEBOK_reference

ConverseXMissoni_reference

Infine gli adorati sandali. Anche qui materiali e colori si combinano per dar vita a modelli variopinti: sandali scamosciati con cinturino incrociato alla caviglia e dettaglio di cuoio, in pelle con doppia fibbia, in suède con stringhe, bicolore in camoscio, con intagli e maxifrangia decor, in suede effetto velluto, altissimi e in similpelle, scamosciati e con cinturini incrociati, ma anche in pelle con listini sottili.

Sandali-colorati-con-tacco-stiletto-per-la-Primavera-2016_image_ini_620x465_downonly

Altezza mezza bellezza, ma i tacchi che si incastrano tra i sanpietrini o in ogni buchetto che beccate per strada rischiando ogni volta di farvi stramazzare al suolo, vi hanno stancato? Don’t worry perchè quest’estate tornano anche…rullo di tamburi…le zeppe!

Scarpe Estate 2016: bentornate ZEPPE

E mica delle zeppe qualunque…Tornano quelle serie, quelle che ne indossi un paio e diventi magicamente più alta di Pippo Baudo. Le zeppe con la Z maiuscola, da portare sotto ai long dress un po’ hippie, sotto agli skinny, con un paio di shorts a quadretti Vichy, con la gonna a ruota stampata…Insomma, avete capito: quest’anno le zeppe troveranno un posto d’onore nella nostra scarpiera del cuore.

Ok, ma veniamo alle tipologie di zeppe con cui ci ritroveremo a fare i conti, con buona pace delle nostre caviglie (la zeppa SEMBRA comoda, in realtà è più infida dello stiletto, perché tu ti fidi. Ed è là che ti frega e ti fa prendere delle storte memorabili, quindi OCCHIO).

Ci sono le zeppe di Sophie Webster, tutte stampate e colorate, quelle arancio di Sportmax che estremizzano la forma della scarpa e sanno un po’ di pantofola, quelle con la zeppa in sughero dal sapore retrò di Ralph Lauren, quelle giovani e fresche di Liu Jo, quelle spaziali (nel senso che sembrano aliene) di Fyodor Golan in giallo fluo (non chiedetemi con cosa abbinarle) e le zeppe in tessuto stampato di Dries Van Noten. E che dire di quelle con stampa floreale di Sergio Rossi? Spettacolari.

copertina-620x330

E poi ancora zeppe a pois e righe, zeppe in rafia, zeppe monocolore, chiuse, aperte, glitter, ce n’è per tutti i gusti.

zeppe2

zeppe3

zeppe4

zeppe-fyodor-golan-stampate

zeppe-pe-2016-Dries-Van-Noten

 

I tacchi non vi sconfinferano e di sembrare alte non ve ne po’ fregare una cippa? Bene, per voi ci sono le glamourossime flat shoes!

Scarpe Estate 2016: non solo tacchi. W le flat shoes!

In fondo perché soffrire direte voi. Infatti, dico io. C’è da dire che chi vi parla non raggiunge il metro e sessanta (ho fatto outing) e dunque il tacco diventa quasi un’esigenza di sopravvivenza (provate voi a fare la fila dal salumiere con la gente davanti che vi copre e dover gridare “un etto di prosciuttoooooo” con la mano che sventola il numeretto perché sennò non vi vede).

Però insomma, siamo sincere: una bella scarpa bassa ci salva la vita quando si tratta di correre da una parte all’altra come trottole.

Allora vediamo insieme quali sono le flat shoes (scarpe piatte letteralmente) più belle dell‘estate 2016, da indossare a seconda dell’occasione, ma tutte ugualmente super comode.

romantiche

bon-ton

copertina1-620x330

le-fantasiose

le-rosse

stringate

Con cosa indossarle? Diciamo subito che le scarpe basse sono preferibili per il giorno, sia per le occasioni informali che per l’ufficio, tuttavia si possono indossare anche di sera e negli eventi più eleganti purchè si scelgano modelli preziosi come ballerine arricchite da paillettes o stringate optical ben intonate all’outfit.

Detto questo: ballerine, baby, mary jean e simili (anche le varianti con lacci) sono bellissime indossate sotto ad abitini bon ton e sbarazzini, ma anche con gonne a ruota e bermuda dal sapore sartoriale; le scarpe basse dal mood maschile sono splendide abbinate a pantaloni palazzo e culottes, oppure con jeans e camicette eleganti per un outfit casul chic; infine le slip on, ricamate o mocolore, sono adatte per outfit che tendono più al casual/sportivo, dunque sono perfette con jeans, pantaloni sportivi, chemisier di jeans o tutto ciò che rientra in questa categoria d’abbigliamento. Se blu o a righe ed abbinate a blazer in tono e pantaloni bianchi, sono perfette per uno stile navy in piena regola.

Vi ho convinte a fare un giro di shopping? 😉


Rispondi