E’ stata una fantastica edizione quella del Premio Margutta – La Via delle Arti – di quest’anno. La nona per la precisione, anche se per me è stata la prima e proprio per questo la più emozionante. Un’edizione che come sempre ha visto protagonisti arte, cultura, personalità di spicco e ovviamente impegno sociale grazie alla collaborazione con Actionaid.

PREMIOMARGUTTA

COVER

Il Premio Margutta, ideato e prodotto dall’art director Antonio Falanga, si è svolto lo scorso 3 Dicembre al Centro Congressi Roma Eventi, nel cuore della Capitale, in via Alibert, vicino appunto a Via Margutta, in una splendida Roma già addobbata a festa in vista del Natale. Uno scenario ancora più suggestivo per questa manifestazione che da anni premia l’arte nelle sue varie forme ed i suoi protagonisti. Quest’anno poi il Premio Margutta, realtà già consolidata e di successo, ha avuto il valore aggiunto della stretta collaborazione con Actionaid Italia, importante organizzazione presente nel nostro Paese dal 1989, impegnata da sempre nella lotta alla povertà e nell’affermazione del rispetto dei diritti umani in moltissimi Paesi quali Asia, Africa, America Latina e America Centrale. Grande valore sociale e umano dunque, in aggiunta ad una manifestazione di prestigio che quest’anno ha visto premiate moltissime personalità nel campo della moda, del giornalismo, della letteratura, dell’arte, della cultura e dell’informazione, più tutta una serie di premi speciali conferiti a personalità che si sono distinte per il loro contributo all’arte e per il loro impegno.

I premi conferiti sono stati realizzati da una straordinaria artista quale Marina Corazziari, e raffiguravano i Mascheroni della Fontana degli Artisti di Via Margutta. Per la sua attività di designer di gioielli, oltre che creatrice dei premi di quest’anno, Marina Corazziari ha ricevuto dall’Ass.re Marta Leonori di Roma Capitale, anche una targa speciale come riconoscimento per il suo lavoro nel mondo dell’artigianato.

La presentatrice dell’evento Veronica Maya, noto volto di Rai1, ha premiato insieme agli ospiti e alle personalità presenti la stilista italo-haitiana Stella Jean per la sezione moda; Paola Di Bari presidente del Museo dei Sognatori per la sezione arte; un fantastico Aldo Cazzullo che ha incantato la platea con il suo intervento, per la sezione giornalismo e l’attrice Giorgia Surina per la sezione Fiction. Per la sezione televisione hanno ritirato il premio i giornalisti Donato Placido e Tiziana Panella, rispettivamente per Rai Tg2 Dossier e Coffee Break di La7, e per la sezione letteratura i fratelli Francesco e Gianrico Carofiglio, mentre il premio per la regia è andato ad Andrea Segre. Infine come anticipato, una serie di premi speciali sono stati conferiti a Costanza Escaplon, al Vice Direttore di Rai Uno, Ludovico Di Meo, per Uno Mattina e al Ministro Fabio Cassese della Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Di grande prestigio anche i conferimenti assegnati per premiare alcune delle principali realtà imprenditoriali dell’Italian Style tra cui Walter Bartolomei per l’Azienda Vitivinicola Ciù Ciù, Graziano Maggio, presidente e direttore creativo dell’omonimo brand di calzature uomo e lo stilista Sergio Tamburrino, premiati per il loro contributo alla creatività italiana.

Foto courtesy of Antonio Falanga Press Office – Ph. Carlo Tosti

Veronica Maya, presentatrice dell’evento

?????????????????????????????????????????????????????????????????????

Veronica Maya insieme a Marina Corazziari e all’Ass.re Marta Leonori

?????????????????????????????????????????????????????????????????????

Antonio Falanga con Stella Jean

?????????????????????????????????????????????????????????????????????

Walter Bartolomei e Veronica Maya

?????????????????????????????????????????????????????????????????????

Tiziana Panella

?????????????????????????????????????????????????????????????????????

Paola di Bari

????????????????????????????????????????????????????????????????????

Aldo Cazzullo e Marcello Masi

?????????????????????????????????????????????????????????????????????

Giorgia Surina

?????????????????????????????????????????????????????????????????????

Graziano Maggio

?????????????????????????????????????????????????????????????????????

Sergio Tamburrino

5ergioTamburrino

Antonio Falanga, Grazia Marino e Marina Corazziari

10255359_10203639090954244_3604250866099703217_n

Una serata stupenda che si è conclusa poi con un party in cui ho avuto anche l’enorme piacere di conoscere di persona proprio gli stilisti Stella Jean e Sergio Tamburrino, entrambe persone assolutamente fantastiche che spero di aver modo di rivedere presto, nonché di salutare altri importanti ospiti dell’evento tra cui lo stilista Vittorio Camaiani, la giornalista Gisella Peana e ovviamente l’artista Marina Corazziari.

Queste invece sono alcune foto che ho avuto modo di scattare io…

10846279_10204187580904102_403366106038396478_n

03122014649

10640988_10204187579864076_8062043853730186680_n

03122014664

1469965_10204187577144008_4943803186184987183_n

03122014652

10801863_10204189880321586_6076627974984630943_n

1484721_10204187574903952_6907896827154369002_n

La foto dei sogni insieme a Stella Jean (mossissima perchè anche il fotografo si era emozionato!!!)

10407953_10204187576223985_5957986207548894986_n (2)

03122014654

E infine un ultima immagine realizzata ancora dal bravissimo Carlo Tosti

1960125_10204189880761597_980630864644653065_n

Un ringraziamento speciale ovviamente va all’ organizzatore dell’evento Antonio Falanga che mi ha permesso di essere presente a questo prestigioso evento e alla splendida Grazia Marino della P&G Events, partner ufficiale dell’evento insieme al TuttiGusti catering.

Che dire, al prossimo anno con l’edizione 2015 del Premio Margutta- La Via della Arti.

To translate the post, click your flag:

Vi è piaciuto questo post e volete rimanere sempre aggiornati sugli eventi e le altre fashion news? Seguitemi su FACEBOOK

8 thoughts on “Premio Margutta 2014: a Roma si premiano arte, cultura e impegno sociale

  1. Hai raccontato benissimo uno splendido evento!
    Le foto sono splendide!
    Un abbraccio Claudia ^_^

Rispondi