to top

OROORO reinterpreta la favola di Cenerentola con le sue scarpe da sogno


Cenerentola e la sua scarpetta: una favola senza tempo reinterpretata dallo shoes designer Oronzo De Matteis, anima di OROORO.

 

Da sempre la calzatura, nell’immaginario femminile, racchiude una sua magia che forse, incosciamente, abbiamo appreso da bambine ascoltando la fiaba di Cenerentola.

La famosa scarpetta di cristallo che ha condotto il principe a trovare la sua bella e il lieto fine “E vissero felici e contenti” ci ha portato poi negli anni a credere che davvero la scarpa giusta avrebbe potuto darci la felicità.

E se non condurci all’amore, almeno farci sentire bellissime, proprio come delle principesse.

Oronzo de Matteis, shoes designer tra i più talentuosi in Italia, sa bene quanto le scarpe siano importanti per ogni donna ed è così che è nata la sua magica scarpetta di Cenerentola.

Andiamo però con ordine e conosciamo meglio il creatore del brand OroOro.

Oronzo nasce in Germania nel 1976, per la precisione a Dusseldorf, una delle cittadine simbolo del Romanticismo tedesco, ma anche un punto di riferimento per eventi fieristici, industriali e commerciali a livello internazionale tra cui la GDS International Event for Shoes.

È qui che De Matteis inizia fin da piccolo a osservare e ad innamorarsi del mondo della moda.

“…Incuriosito e attratto dal mondo della moda sognavo un giorno di prendervi parte ed ero deciso a diventare Shoes Designer…” racconta infatti.

Non basta sognare però per diventare qualcuno e realizzare i propri sogni ed è così che Oronzo ha iniziato a studiare  con grande impegno. Trasferitosi in Italia, nella bella Lecce ha conseguito il diploma triennale in un Istituto Professionale dell’Industria e dell’Artigianato e ha iniziato a dedicarsi completamente all’imprenditoria.

Successivamente, a San Mauro Pascoli in Emilia-Romagna, Oronzo è entrato in contatto con  importanti aziende del settore calzature come Baldinini, Bruno Magli, Pollini e Gucci e Sergio Rossi, con i quali ha lavorato per circa tre anni.

Oronzo è anche Maestro D’Arte e insegna nelle scuole organizzando workshop di stile ed è anche per questo che, dopo una lunga carriera, ha deciso di mettersi in proprio e diventare shoes designer freelance creando il brand OroOro che ha un’unica mission: trasformare i sogni delle donne in altrettante splendide calzature.

E qui veniamo al presente: prima di intraprendere la sua carriera, Oronzo de Matteis ha partecipato alla V edizione del concorso internazionale “Un talento per la scarpa” organizzato dal C.E.R.C.A.L (Centro di Ricerca e Scuola Internazionale Calzaturiera) in collaborazione con Sanmauroindustria di San Mauro Pascoli (FC), rivolto agli stilisti emergenti con tema “Al gran ballo con Cenerentola”, dunque volto a reinterpretare la celebre scarpetta.

Per l’occasione De Matteis ha realizzato un modello davvero magico, una scarpa in raso bianco fatta a mano con fili di ferro e 350 swarovski incastonati, il tutto chiuso da un vero swarovski a forma di fiore con due lacci ad aggirare la caviglia culminanti in due romantici pendenti a forma di cuore che è risultata tra le più ammirate.

Lo shooting è stato realizzato in una location davvero meravigliosa: il Castello della Castelluccia, a Roma.

Vi lascio alle immagini della fiaba di Cenerentola in versione 2.0 firmata Oronzo De Matteis.

 

 

 


Rispondi

BlondyWitch by Claudia Giordano - Moda e Tips di Fashion Marketing | © Copyright 2017 |
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: