Le tendenze dell’estate 2017: dagli abiti alle scarpe, tutto quello da avere nel guardaroba

 

Ok, ci siamo: ormai l’estate 2017 sta ufficialmente per iniziare!

Siete tra le fortunate che sono già in procinto di partire per le tanto attese vacanze o siete ancora a lavoro in città?

In ogni caso sicuramente avrete già messo mano a quella che in molti definiscono la fase di passaggio ufficiale da una stagione all’altra, ovvero il temuto “cambio dell’armadio”.

Se siete già allo step successivo e avete in programma un super giro di shopping per comprare qualcosa di fresco e carino da indossare al mare, agli aperitivi on the beach, agli eventi di stagione o semplicemente per essere sempre e comunque fashion, eccovi una super guida utilissima con tutti i trend di stagione.

Pronte per prendere appunti? Eccovi le tendenze dell’estate 2017 dalla A alla Z 🙂

A come Abitini

Immancabili tra le tendenze dell’estate 2017, gli abitini sono un vero e proprio passepartout per ogni occasione: si va da quelli corti, eleganti e romantici di Chloé, Giambattista Valli e Luisa Beccaria ai vestiti da sera glam di Emanuel Ungaro e Saint Laurent. Non mancano gli abiti bianchi, quelli Seventies lunghi e colorati dal mood hippie chic fino a quelli in fantasia vichy.

 

 

B come Borse

Uno degli stili più freschi che sbuca tra le tendenze dell’estate 2017 in fatto di borse è quello “tutti frutti”: le bags ispirate al mondo vegetale spopoleranno grazie alle collezioni di Charlotte Olympia, ma anche i colori del sole e le forme “coccolose” avranno grande spazio grazie alle borse balloon. Altro trend forte sarà la sacca: tipicamente estiva e mutuata dall’abbigliamento di ispirazione marinara, la sacca in pelle in colori basic o stampata, come quelle di Mulberry e Jasper Conran, sarà uno degli accessori must have insieme alla shopping bag in colori solari come quella arancio di Paul Smith. Restano sulla cresta dell’onda anche le minibags colorate, le tracolle lavorate, i bauletti nei colori del cielo, le clutch rigide, gli zainetti in pelle con lavorazioni al laser e la tracollina romantica con stampa floreale.

3

4

 

C come Colori

Pantone ha già svelato da qualche tempo i colori must-have della primavera/estate 2017 che, ovviamente, ritroveremo anche nella stagione calda: prendete dunque appunti se ve li siete persi.

A parte il Greenery, già ampiamente sdoganato nel mondo della moda e del design, troviamo il Primrose Yellow (un giallo molto intenso); il Pale Dogwood, (rosa cipria) visto da Gucci, Elie Saab e Fendi; il Niagara (una specie di azzurro avio) visto da Carolina Herrera; il Pink Yarrow (fucsia anni ‘80) visto da Hermes e Valentino. Poi tra i colori must-have spunta il Lapis Blue visto da Lanvin e Tadashi Shoji; il Flame (rosso aragosta) adocchiato da Sportmax e Dior e l’Island Paradise (celeste brillante) visto da Chanel. Infine due colori molto neutri: l’Hazelnut (nocciola) scelto da Marni e Dries Van Note e il Kale (verde militare intenso) protagonista delle sfilate di Hellessy, Vetements e Brandon Maxwell.

D come Dots (anzi, Polka Dots = POIS)

Una delle stampe must-have di stagione, un vero cult tra le tendenze dell’estate 2017: i pois. I simpatici pallini tornano a colorare gli outfit dell’estate 2017 nelle creazioni di Givenchy, che ha scelto un inedito mix and match all’insegna del colore sovrapponendo tessuti see-through; di Moschino, che  ha proposto chemisier e camicie dall’aria bon ton e dall’effetto retrò; di Saint Laurent, che ha puntato sullo stile disco –glam proponendo l’abito monospalla dal sapore Eighties impreziosito da luminosissimi pois metal, ma anche di Louis Vuitton che ha mixato stampa check e pois black and white.

F come Floreale

Tra le stampe di stagione troviamo sicuramente quella floreale che resiste nonostante il passare degli anni: abitini, pantaloni, camicette, giacchini, accessori e quant’altro decorati con stampe ispirate al mondo vegetale e a quello floreale in particolar modo restano protagoniste delle tendenze dell’estate 2017. Il mood? Vario: ci sono fiori stilizzati, romantici, vintage, optical…Insomma, per tutti i gusti!

G come Gonne

Grande must del guardaroba di ogni donna, la gonna in versione summer 2017 si declina in tanti modi: c’è il modello wrap, ovvero la classica ed elegante gonna a portafoglio (vista ad esempio sulla passerella di Miu Miu), c’è la sensuale gonna con spacchi (vista da Lanvin, Balmain e Trussardi) e l’immancabile pencil skirt che può essere basic o coloratissima e stampata. Di grande attualità tra le tendenze dell’estate 2017 anche la gonna a trapezio, erede diretta della moda Sixties, e quella in pelle. Le più romantiche? La gonna plissè (vedi Rochas) e quella in tulle.

J come Jeans

Altro must-have, i jeans non conoscono tramonto e restano il capo passepartout per eccellenza anche tra le tendenze dell’estate 2017 grazie ai modelli cropped e ai bermuda. Restano in auge anche gli evergreen jeans a sigaretta, perfetti praticamente con tutto e adatti ad ogni silhuette. Per la sera via libera ai tomboy iper decorati e in versione luxury.

L come Lingerie Style

Sensuale senza esagerare, quel tanto che basta di vedo-non vedo da poter sfoggiare nella stagione più calda ma con le dovute accortezze. In passerella, tra le tendenze dell’estate 2017, abbiamo visto questo stile nelle collezioni di Alberta Ferretti, Giamba, Moschino e tanti altri, ma nella vita di tutti i giorni bisogna prendere questa tendenza con le pinze. Sì agli abiti e gli shorts con gli inserti in pizzo, sì alle camicette e alle long skirt see-through con sotto culottes e top adatti, ok a qualche trasparenza in voile senza mai esagerare.

M come Moda Mare

Appassionate dei meravigliosi anni ’50 e dello stile vintage, unitevi: tra le tendenze dell’estate 2017 spopola la moda mare che guarda al passato. Costumi e accessori sono romantici e retrò, con culotte a vita alta, fantasie delicate, foulard annodati sulla testa e grandi occhiali da diva. Per sentirsi delle vere star anche in spiaggia.

O come Occhiali da Sole

I modelli più belli dell’estate 2017? Chanel, N°21 e Prada hanno proposto occhiali da sole a mascherina, Etro ha puntato su occhiali maxi (ma specchiati), Versace e Marni hanno puntato l’attenzione sulle lenti, Nina Ricci sul colore, un iconico viola. Immancabili poi le forme squadrate e futuristiche, gli occhiali  a goccia e tondi e poi quelli gioiello, proposti, manco a dirlo, da Fendi, Gucci e Dolce & Gabbana. Da non perdere quelli firmati Each & Other con tanto di stella in stile sceriffo.

P come Parachute

Tra i pantaloni must-have dell’estate 2017 troviamo i Parachute, ovvero i pants di linea leggermente ampia dall’orlo arrotolato. Non facilissimi da indossare, vanno portati con tacchi alti e camicine easy, ma slim, per non squilibrare le proporzioni. Da prendere come riferimento quelli firmati Fendi e Bottega Veneta.

S come Slippers

Le slippers hanno spopolato sulle passerelle di Gucci, Alexander Wang, Noon, Alberta Ferretti e Creatures of Comfort. Da Alberta Ferretti sono super ricamate e dal mood etnico, da Noon sono lunari e traforate come prezioso pizzo, da Creatures of Comfort hanno un piglio decisamente più maschile, ma ugualmente glam. C’ chi però preferisce altre flat shoes, come le ciabatte comode e super colorate di Blugirl e Desigual. In ogni caso tra le tendenze dell’estate 2017 c’è voglia di comodità.

Z come Zeppe

Quest’anno vanno tantissimo quelle in sughero e rafia intrecciata, ma anche quelle in legno fino ad arrivare ai modelli più colorati e decorati, ma in ogni caso le zeppe restano la scarpa cult dell’estate e l’unica vera alternativa al tacco a spillo.

 

Adesso, tutte a fare shopping (o la valigia per le vacanze) 😉

 

 

 


Rispondi