Se Dante Alighieri fosse vissuto ai nostri tempi, si fosse interessato di moda e arte e avesse deciso di rendere visibile e tangibile il suo più grande capolavoro letterario, attraverso abiti ed acconciature spettacolari, non ho dubbi che avrebbe scelto questo evento: l’ IZaccaria MvR 2015 DIVINA.
E la ragione è semplice: in questo grande e spettacolare evento, andato in onda la sera del 10 agosto, ma nato e cresciuto nel corso di tutto l’ultimo anno trascorso, l’opera dantesca ha trovato la sua perfetta interpretazione attraverso l’incredibile opera artistica del team de IZaccaria e di coloro che hanno collaborato per rendere possibile tutto ciò, ovvero il collettivo dei Fotografi in Circolo, autori poi degli scatti che hanno preso vita sul tappeto del My Virtual Reality. Dodici scatti, dodici mesi, dodici emozioni diverse ispirate direttamente ai tre scenari storici della Divina Commedia, ovvero Inferno, Purgatorio e Paradiso, hanno preso vita sulla passerella dell’MvR di quest’anno attraverso splendide modelle con indosso abiti a tema e truccate e acconciate ad arte dall’impareggiabile maestria de IZaccaria. Un opera d’arte nell’opera d’arte, uno spettacolo che ha racchiuso tutta la magia letteraria e la bellezza del binomio moda e arte facendosi poi ammirare dal numeroso ed estasiato pubblico presente e di coloro che seguivano il tutto in diretta streaming sul sito ufficiale grazie al fantastico lavoro di Convergenze e del responsabile Gianluca Mandetta.

Alcuni scatti live del Calendario Izaccaria MvR 2015 DIVINA

cal1

cal2

cal3
Ma la sfilata del Calendario IZaccaria MvR 2015 DIVINA è stato solo il culmine di una serata che ha presentato molte altre spettacolari performance. Ad iniziare dalle sfilate delle tre straordinarie stiliste che hanno calcato la passerella dell’MvR: dalla giovane e talentuosa Erika Moriconi con il suo brand Mine, prima ad essere scesa in campo, che ci ha regalato abiti dominati dai contrasti e dagli opposti complementari simboleggiati dal binomio bianco e nero che lei ama particolarmente.

Gli abiti di Erika Moriconi – MINE

erika1

erika2

erika2

Erika Moriconi (seconda da sinistra) insieme a parte del team IZaccaria

erika con il team

Dopo di lei gli abiti da sogno, finemente impreziositi con pizzo e ricami brillanti, realizzati dalla designer Irene Cinelli, titolare dell’atelier Primadonna, che ha regalato emozioni sotto forma di abiti principeschi e romantici.

Gli abiti di Irene Cinelli – Atelier Primadonna

irene1

irene2

irene3

Irene Cinelli con una sua modella

irene con la modella

E infine lei, la mitica Simona Petraglia, creatrice del brand di gioielli Anima&Mani, che al grido di “Let’s Rock” ha conquistato la passerella a colpi di spettacolari gioielli in pelle, pietre e catene, presentando anche una nuova linea di t-shirts a tema.

Le creazioni di Simona Petraglia – Anima&Mani

simona1

simona2

simona3

Simona Petraglia

simona
Filo conduttore straordinario della serata sono state indubbiamente le uscite spettacolari del team IZaccaria che, alla fine di ogni sfilata, è apparso magicamente sul palco regalando delle sessioni live di hair-style e make-up, truccando e acconciando le modelle alla velocità della luce. Obiettivo: dimostrare al pubblico quanto lavoro c’è dietro a ogni singola uscita in passerella, quanta creatività e quanto talento si esprime dietro le quinte e spesso, purtroppo, non viene messo in luce come meriterebbe. Loro lo hanno fatto e il risultato ha lasciato tutti a bocca aperta.

IZaccaria all’opera live sul palco

izaccaria all'opera1
Ovviamente la serata è stata presentata dalla straordinaria Ertilia Giordano, già protagonista delle passate edizioni, che ha saputo ancora una volta valorizzare tutto e tutti, dando i giusti spazi e tenendo sempre alta l’attenzione del pubblico,

ertilia

lanciando al momento giusto i collegamenti con la blogger Giulia Giannarelli, bravissima nel suo ruolo di intervistatrice nel corner on air in cui ha fatto gli onori di casa ascoltando i vari protagonisti dell’evento ad inizio serata, tra cui Rossella Vecchio, responsabile di CaldoCasa – artefice di uno splendido corner allestito proprio per l’occasione – e Gianluigi Verrone, responsabile Tecnocasa, altro prezioso sponsor della serata.

Giulia Giannarelli insieme ai vari protagonisti del corner on air

corner giulia1

corner giulia3

corner giulia2

E infine come non citare il contest BAM che ha premiato la foto vincitrice della serata che si è aggiudicata uno splendido Iphone 5s messo a disposizione dal 3Store di Agropoli e dal suo responsabile Valeriano Picone, scelta fra i 5 finalisti da una giuria d’eccezione con protagonista Linda Suarez, direttrice del magazine Pink Life che dedicherà uno spazio proprio alla foto che meglio ha saputo interpretare il tema BELLEZZA ATTUALITA’ MODA. E come non citare il portale ICilento che, oltre ad aver realizzato uno splendido bodypainting su una modella, ha anche fotografato i vari ospiti del pubblico man mano che arrivavano alla serata, mettendo poi gli scatti in diretta sulla vetrina IZaccaria del loro portale.

La foto vincitrice del contest BAM, autore: Antonio Rosiello

bam vincitore

Davvero difficile racchiudere tutte le emozioni e i colpi di scena che hanno dato vita all’evento dell’IZaccaria My Virtual Reality di quest’anno, reso ancora più spettacolare dalla scelta di una location splendida come quella de U’ Saracino, nel cuore di Agropoli.

location

Difficile esprimere le sensazioni provate nel vedere il lavoro di un anno intero che finalmente si mostra al pubblico e trova la sua naturale conclusione in un evento che davvero ha superato ogni aspettativa, meritandosi ogni singolo applauso e ogni singolo complimento che ha ricevuto. Ma non credete che sia tutto finito qui. L’ IZaccaria MvR 2015 DIVINA continua con la pubblicazione del video ufficiale e del calendario dell’evento che avverrà presto, ma soprattutto il team de IZaccaria è già all’opera per i prossimi progetti, assolutamente da non perdere.

10616555_495603270575004_2814790123406740489_n
Quindi come sempre, stay tuned. Le emozioni non sono finite…

To translate the post, click your flag: 


10 thoughts on “IZaccaria My Virtual Reality 2015 DIVINA – the fashion night

Rispondi