For the English Version of the post, click here:

Hussein Chalayan new designer for Vionnet

E’ una delle maison più antiche di Francia, ma anche una delle più innovative visto che è stata tra i precursori della rivoluzione della moda del XX secolo che ha definitivamente liberato la donna dagli abiti scomodi e costrittivi adottati all’epoca: stiamo parlando della Maison Vionnet, alla cui fondatrice, Madeleine Vionnet appunto, dobbiamo l’invenzione del celebre taglio sbieco. Taglio utilizzato ancora oggi e che è stato fondamentale per rendere unici e indimenticabili come mai prima d’allora gli abiti delle celebri dive degli anni ’30 e ’40, a testimonianza del contributo di Vionnet alla moda.

Image

Madeleine Vionnet all’opera

Image

Non dovrebbe stupire dunque la notizia dell’arrivo in maison di uno dei designer più talentuosi e visionari degli ultimi anni, ovvero Hussein Chalayan. Eppure, nonostante tutto, un po’ di clamore lo provoca, come sempre accade quando due talenti sperimentatori si incontrano e si fondono per dar vita ad un nuovo percorso stilistico.

Hussein Chalayan

Image

Proprio come Vionnet, anche Chalayan è considerato un talento poliedrico e innovatore, capace di grandi invenzioni tecnologiche applicate nell’ambito stilistico che lo rendono davvero uno dei designer più interessanti del panorama moda attuale. La sua duplice natura, inglese e turca, lo ha spinto a fondere assieme gli stimoli visivi e stilistici di due paesi completamenti diversi tra loro come la Turchia e l’Inghilterra, ottenendo un risultato unico e inconfondibile.

Molti i successi conseguiti in questi anni dallo stilista, a partire dal British Fashion Award vinto nel ’99 eil Design Star Honoree vinto nel 2007 dopo che l’anno precedente era stato insignito del titolo di Member of the Order of the British Empire, oltre alle numerose, felici collaborazioni con star del calibro di Lady Gaga, interprete del famoso Bubble Dress

Bubble Dress by Hussein Chalayan

Image

Lady Gaga

Image

e Bjork che indossa un abito avanguardista di Chalayan proprio sulla cover del suo album Post.

Image

Uno stile, quello dello stilista anglo-turco, decisamente avant-garde, creativo, innovativo e dominato da una cifra alchemico-architettonica molto complessa che ha accompagnato le sue creazioni in questi anni. Ma non è solo un designer: Chalayan possiede quel raro dono di sovrapporre varie discipline, dalla moda all’architettura, passando per la cinematografia, la fotografia e la filosofia ottenendo uno stile concettuale che va al di là della moda stessa.

Alcuni degli abiti di Chalayan

Image

Image

Image

Image

Image

Image

Ed ora il suo arrivo alla Maison Vionnet come designer della collezione Demi-Couture, di cui il presidente della Maison, Goga Ashkenazi, si dichiara entusiasta.

Ma per sapere cosa ci riserverà il geniale designer, occorrerà aspettare il suo debutto alle sfilate d’Alta Moda parigine previste nelle prossime settimane.

Perciò, stay tuned! 😉


2 thoughts on “Hussein Chalayan nuovo designer per Vionnet

Rispondi