Halloween last minute: le soluzioni paurose da ultimo minuto che ci “salveranno” la faccia nella notte delle streghe

 

Vi dico la verità: in queste ore in cui la nostra bella Italia è sconquassata da continue scosse di terremoto (e qui vicino Roma si sentono davvero tanto) di paura ne abbiamo già provata tanta.

Più di qualunque notte di Halloween terrificante.

Ma, se è vero che nulla si può prevedere e che la vita deve comunque andare avanti, e per fortuna questa volta senza vittime da piangere, ecco allora che possiamo per un attimo spostare la nostra attenzione dalle terribili immagini che ci rimanda il tg e concentrarci su questa famosa notte delle streghe.

Manca ormai poco: tra poco più di 24 ore i bimbi inizieranno a fare il giro delle case bussando alle porte con la loro formueletta “dolcetto o scherzetto?” e noi probabilmente ci vestiremo da qualche improponibile mostro arrangiato all’ultimo.

Allora dato che manca davvero poco ho pensato di venirci in aiuto (mi ci metto pure io perchè con tutto quello che è successo, febbre compresa, non ho avuto tempo per fare nulla) con un piccolo vademecum delle soluzioni last minute.

Quelle che ci permetteranno di fare bella figura comunque, anche al party più halloweeniano di tutti.

Pronti per prendere appunti? Partiamo dagli abiti!

Halloween last minute: abiti paurosi in poche mosse + focus make up

Partiamo dal costume più classico di tutti, quello da STREGA.

Cosa ci serve? Basta una gonna lunga e ampia, un dolcevita o una maglia nera aderente, stivali (anche ankle boots) e aggiungere un cappello a punta, un mantello con cappuccio (facilmente realizzabile con un drappo di raso nero), una bacchetta (io l’anno scorso avevo avvolto con del nastro adesivo nero una vecchia matitona gigante trasformandola in bacchetta).

E sbizzarrirvi con il make up: nero, viola, rosso sangue per occhi e labbra, unghie nere e qualche bijoux a tema.

trucco-strega-11

La strega vi ha rotto le scatole e avete la fortuna di avere lunghi capelli neri?

Abbandonate il cappello e la bacchetta e con la stessa mise trasformatevi in una affascinante Morticia Addams aggiungendo una ciocca bianca facilmente realizzabile con una bomboletta spray.

42586f4021333dd76211b855125d083b

Focus Make up…

mteznzkwmtgyodmynzy4nti3

Volete qualcosa di più “sexy”? Ok, vada per la diavoletta!

Vi serviranno minigonna rossa, maglia nera, corna e forcone. La minigonna non vi va giù? Ok anche i leggings neri + top rosso fuoco. Il make up farà il resto.

costume-da-diavoletta-con-gli-strass-per-halloween

25fe44e479d8dde847027d46ab150f58263f7e31_6788_default_l

Sempre vestite da diavoletta, se togliette corna e forcone, aggiungendo mantello e denti finti, sarete delle perfette Dracula. Guardate come cambia il make up però!

vampiro1trucco

Volete qualcosa di più originale?

La sposa cadavere è sempre un must: fatevi prestare un abito da sposa da qualche amica o dalla mamma (o il vostro se lo avete), aggiungete il make up del protagonista del film di Tim Burton e il gioco è fatto. Non vi scordate la parrucca blu (o la solita bomboletta spray).

costume-da-sposa-cadavere-per-halloween

Altri grandi classici?

Il fantasma: vi basta un lenzuolo bianco e una forbice per fare i buchi per gli occhi. Per favore sotto delle scarpe decenti o un lenzuolo molto lungo. Ho visto fantasmi con le Nike e vi assicuro che non fanno paura a nessuno.

fantasma2

e se il lenzuolo non vi piace, via di make up… fantasmagorico!

trucco-fantasma

Lo zombie: vestitevi con quanto di più vecchio avete a casa ed esagerate con gli strappi. Il make up farà il resto.

zombie1

La Morte nera: che non so perché si chiami nera, comunque altro travestimento facile facile. Base nera come sempre (maglia+pantaloni) oppure pantaloni e casacca nera lunga, cordino in vita, mantello e falce. Per il viso vi consiglio la maschera alla SCREAM, comodamente riciclabile anche per Carnevale o per far prendere un colpo al vicino di casa antipatico, citofonandogli per chiedergli un pò di zucchero in una sera buia e tempestosa.

morte-nera4

Se aggiungete le ali e sostituite i pantaloni con la gonna e togliete la falce sarete in un attimo un Angelo Nero.

angelo-nero1

Altro grande classico: la bambola assassina! Vi serve un vestitino da bambola appunto e poi un make up così!

maxresdefault

nrm_1416550597-14f00332d296515746c7021c5e56a949-1-halloween-trucco-da-bambola-assassina

Qualcosa di nuovo? Quest’anno va tantissimo la protagonista di Suicide Squad Harley Queen.

Come si realizza?

Codini colorati (uno rosa e uno blu, vai di bombolette spray), giacchetta, top e culotte. Fondamentali le calze a rete e la mazza da baseball.

maxresdefault

 

Facile anche il make up: abbondante ombretto sbafato rosso e blu, rossetto bordeaux sempre sbafato e cuoricino nero sullo zigomo destro più vari altri finti tattoo che potrete realizzare con la matita. Il plus: le spille da balia al posto degli orecchini (qui magari mettete un ear cuff unico e via).

harley-queen

Altre idee trucco davvero paurose (ma fattibili)? Eccovele!

1

12

4

10

11

14

 

Visti costumi e relativo make up passiamo alle decorazioni.

Se avete in mente un party casalingo ecco cosa potete fare con poco tempo!

Halloween last minute: le decorazioni fai da te

Innanzitutto partiamo da un grande classico: non c’è Halloween senza ragnatele! Queste creeranno subito un’atmosfera da paura e per realizzarle basta davvero pochissimo: prendete della garza di cotone bianco e iniziate a sfilacciarla aiutandovi con delle forbici. Potrete poi addobbare con le vostre ragnatele i lampadari, il caminetto (spento mi raccomando), le mensole e le porte. Per un effetto “super” aggiungete anche delle piccole luci dal basso che creeranno macabre ombre e qualche ragnetto finto.

ragnatele

Indispensabili poi le classiche zucche intagliate! Se vi volete cimentare realizando la classica zucca di Jack O’ Lantern vi basterà preparare qualche giorno prima una zucca lavata e svuotata, fatta asciugare all’aria aperta, e poi intagliarla con un coltellino a lama sottile per creare occhi e bocca. A questo punto vi basterà fissare all’interno una piccola candela per avere la vostra zucca di Halloween.

zucca-halloween

Poco tempo e zero zucche a disposizione? No problema: vi basteranno dei mandarini e un pennarello nero indelebile. Ecco il risultato!

1395b9d53b6e3dd7833ee61d77b51327

E i fantasmini? Certo non posso mancare: ne potete creare di diversi, da appendere con un filo di lana bianco ovunque volete, semplicemente recuperando un po’ di ovetti di plastica (quelli dei kinder per intenderci) e ricoprendoli con dei cerchi di tela bianca precedentemente preparati su cui avrete cucito con del filo nero occhi e bocca. E avrete i vostri fantasmini volanti!

fantasminifantasma

Un’idea è anche quella di rivestire qualche vaso…a mò di mummia! Vi basterà avvolgere il vaso con delle garze e poi aggiungere con la colla due bottoni neri a mò di occhi, seminascosti tra le garze.

mummie

Altra idea geniale: create su del cartoncino occhi e bocche paurose, ritagliateli e incollateli su vasetti in vetro trasparente ricoperti di garza bianca. Vi basterà aggiungere all’interno una candela e…brrr, che paura!

final-mummie-halloween-width-800

Quali altre decorazioni potrete aggiungere alla vostra festa di Halloween? Sicuramente composizioni con zucche e lanterne “sinistre”, ragni finti, cappelli da strega appesi qua e là e poi…via libera alla fantasia.

e93675d031239976c581533487fb898b

divertenti-zucche-di-halloween

8567076a4eb0d45fed8bd443d381f799

1e37723e22499a617105f849e5323080

f7805603f20365f6d2e3bb934a79cd3a

Infine un piccolo must: i dolcetti di Halloween!

Halloween Last Minute: la ricetta imperdibile – Cupcake paurosi

Eccovi la ricetta per preparare la base, che poi potrete decorare con un pizzico di fantasia.
  • 120 gr di farina 00
  • 120 gr di zucchero semolato
  • 120 gr di burro a temperatura ambiente
  • 4 gr di lievito chimico in polvere
  • 2 uova medie
  • 80 gr di cioccolato fondente
  • cacao amaro in polvere

Poi bisogna considerare gli ingredienti per preparare le decorazioni che verranno fatte con ghiaccia reale (150 gr di zucchero a velo, 1 albume e qualche goccia di limone) e la glassa al cioccolato (100 gr di zucchero a velo, acqua bollente quanto basta e 30 gr di cacao amaro in polvere). Da completare con codette di cioccolato, pezzetti di marzapane, caramelle gommose e rondelle di liquirizia.

Ecco come realizzare la base dei cupcake:

mescolate in una ciotola capiente la farina setacciata, il cacao amaro in polvere e il lievito. Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente e tenetelo da parte. Montate il burro con lo zucchero e poi incorporate le uova una alla volta. Unite al composto di burro e zucchero il cioccolato fondente e per ultime unite le polveri. Quando il composto dei cupcake al cioccolato risulterà omogeneo, trasferitelo in una sac-à-poche e riempite i pirottini di carta appositi.  Cuocete in forno caldo a 180° per 15-20 minuti e fateli raffredare.

A questo punto potrete passare alle decorazioni mostruose.

Potrete ricoprire i cupcake con della glassa al cacao, delle codette e creare delle zampe con la liquirizia per ottenere un mostruoso ragno.

cupcake-mostruosi_seq2

Oppure usando triangolini di liquirizia, ghiaccia reale e qualche codetta potrete realizzare un pauroso gatto nero.

cupcake-mostruosi_seq3

Sempre con la copertura di glassa al cacao, usando un sac-à-poche potrete disegnare una ragnatela sul cupcake usando la ghiaccia reale.

cupcake-mostruosi_seq4

Guardate questi cupcake paurosi per prendere spunto e creare dei dolcetti di Halloween golosi e perfettamente a tema!

Cupcake stand filled with Halloween cupcakes

33002-halloween-cupcake

52831

 

 

cupcakes-halloween-aranas

dsc_03311

Adesso siete pronti per la notte più paurosa dell’anno…e buon Halloween a tutti voi!

 

 

 

 


Rispondi