Avevamo ancora davanti agli occhi le meravigliose immagini della sua sfilata alla Mercedes-Benz Fashion Week, dove era volata in seguito all’enorme successo ottenuto con la sua collezione Portofino presentata ad AltaRoma lo scorso gennaio. Ed avevamo gioito per lei, per il premio conferitole in occasione della Giornata della Donna per l’importante contribuito dato all’internazionalizzazione del Made in Italy. Ed ora Giada Curti, giovane e talentuosa astro nascente della moda italiana, ormai lanciatissima in ambito internazionale dove sta riscuotendo successi letteralmente da un capo all’altro del mondo, ci regala ancora emozioni attraverso i suoi abiti e le sue creazioni.
Proprio ieri, 2 Aprile, Giada e il suo Atelier Curti sono stati infatti i protagonisti assoluti durante l’apertura del Bride Show Dubai, una delle più importanti manifestazioni dedicate al wedding negli Emirati Arabi. Ancora una volta la splendida collezione Portofino, con i suoi colori caldi e gioiosi, ravvivati dagli splendidi gioielli firmati da Federica Donzelli per Rise Up, ha colorato una delle passerelle più importanti a livello internazionale, specie per le prospettive di crescita ed espansione economica che Dubai rappresenta.

Photo courtesy Giada Curti Press Office

Immagine

Immagine

Immagine

Una sfida non da poco, considerato che si tratta di un Paese con una cultura molto diversa dalla nostra. Ma Giada Curti, con le sue creazioni, ha saputo conquistare proprio tutti, comprese le personalità di spicco della cultura, della politica e della stampa locale ed internazionale che hanno applaudito i suoi abiti e le sue GBag, realizzate all’uncinetto e tempestate di pietre dure, apprezzatissime anche dalle numerose donne e ragazze di differenti etnie presenti all’evento.
Ed ancora più applauditi ed apprezzati sono stati gli splendidi abiti da sposa ricamati, dalle linee pulite e dai dettagli preziosi, come quello in pizzo francese ricamato con cristalli o quello color platino, tra i più fotografati in assoluto.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

“È davvero un’emozione unica poter rappresentare l’Italia, la cultura, la creatività e l’imprenditorialità in un Paese come Dubai, tanto lontano geograficamente, tanto vicino con la voglia di capire e scoprire noi italiani […]” ha dichiarato Giada Curti.

Immagine

Immagine

E ancora una volta la sua fantastica Haute Couture ha reso omaggio all’eccellenza italiana, portando alto il nome del Made in Italy nel mondo.

To translate the post, click your flag:


11 thoughts on “Giada Curti apre il Fashion Show Bride di Dubai

  1. abiti bellissimi!!! anche Dubai non è male ci sono stata diverse volte….la prima volta mio figlio aveva solo 2 anni…che bei ricordi! ciao bella bionda!

      1. ma io ho 10 anni più di te…..sono vecchietta e quindi ho più cose da raccontare! e poi i viaggi sono la passione che mi accomunano di più a mio marito e come possiamo prepariamo le valigie. tu andrai a Dubai come presentatrice di qualche sfilata…e…ovviamente io ti farò da segretaria! ah!ah!ah!

        1. Ahahahah ne sarei superlieta tesoro!!!! ♥ Poi penso che condividere la passione per i viaggi con tuo marito sia una cosa bellissima 🙂

  2. …luce per i miei occhi…che meraviglie!!! Un “matrimonio” di classe e stile, da lasciare ammaliati…e poi a Dubai…ma quale miglior cornice!!! Bellissimo post…e un applauso sentito alla grande Giada Curti!

    1. Assolutamente cornice affascinante, poi i suoi abiti sono davvero qualcosa di emozionante. Li ho visti sfilare dal vivo ad AltaRoma e ti assicuro che merita tutto il successo che ha! 🙂

    1. Il made in italy non si batte e spero che presto si riprenda il primato che gli spetta….anche da noi e non solo all’estero! Un abbraccio

Rispondi