Quelli di Vogue.it sono dei geni del male, ma nel senso buono.

Se volevano risvegliare la vena romantica che è in me, ci sono riusciti in pieno! Sapete cosa hanno pensato di fare? Riprendere alcuni dei cartoon cult che hanno accompagnato l’infanzia di chi, come me, è nata negli anni ’80 (infanzia, insomma….pure adolescenza!) e li hanno associati ad alcune delle ultime creazioni uscite in passerella nelle ultime sfilate.

Il risultato? Un “come avremmo voluto vederli vestiti” che è nostalgico è divertente allo stesso tempo.
Sì perché, non so voi, ma io ho passato i migliori anni a vedere cartoni su cartoni e me li vedevo tutti eh, in una sorta di qualunquismo del fumetto animato che mi ha accompagnata almeno fino ai 15 anni (ebbene sì) e qualche volta anche dopo, per fare compagnia ai miei nipoti (come scusa è ottima, ve lo assicuro!).

E se a 20 anni vedere Winnie The Pooh in compagnia della mia nipotina allora “seienne” era il massimo della vita, da piccola sguazzavo allegramente tra i cartoni più diversi, da Ransie la strega ai Puffi, da Remì a Heidi, da Creamy a Magica Emi fino alla mia adorata Sailor Moon.

Ma ci pensate che una volta nei cartoni si parlava di ragazzine rimaste orfane, tragedie familiari e soprusi, genitori che volevano figli maschi e gli nasceva Lady Oscar, inseguimenti alla Op Op Gadget da far impallidire persino il Commisario Rex, cambi di genere (in Sailor Moon ogni tanto capitava, per non parlare di Ranma 1/2)…Roba che ora a confronto Peppa Pig che sguazza nel fango è minimalismo puro.

Ma torniamo ai nostri eroi, trasformati per l’occasione da Vogue.it in fashionisti dell’ultima ora. Guardate cosa si sono inventati in questo divertentissimo Fashion Revival!

Fonte foto: Vogue.it

Ve lo ricordate Denver, il dinosauro chitarrista? A lui è toccato un total look verde giada di Loewe

84b74234-dc88-4860-9a6c-9c4bbcfb4ea9

E Alvin Superstar? Tenero scoiattolo sempre in compagnia dei fratellini Simon e Theodore, con quelle vocine così soavi che al confronto le unghie sulla lavagna a scuola erano poesia per i timpani. Bè, la sua tutina rossa sembra essere quella proposta da Lacoste, ci manca solo la A!

c18d3765-56ba-4a74-ad35-30db13e47cc1

E Arale? In Moschino è perfetta (ha pure le alucce in stile Jeremy Scott!)

b968d3ca-acb0-4f75-84b4-322526d7abc5

Anche Hello Spank l’hanno vestito con la salopette Moschino, io lo adoravo!!!! (anche se in effetti, piangeva un po’ troppo….lo potevano chiamare Rachida!)

7caffd02-96f9-4846-9a1e-385dcfc060be

Moschino anche per Jem (Sono una cantante, bella e…ok la smetto!) Insomma praticamente Jeremy Scott poteva fare i costumi per i cartoni, abbiamo capito…

4fb1886b-6a1f-4954-91d3-126085016962

Passiamo alle orfanelle / abbandonate dal mondo/ principessine incomprese (fazione molto nutrita nei cartoni di una volta): Anna dai capelli rossi l’hanno vestita in Rochas

9b99f875-e76a-4fa1-aeeb-99c3f1ef120b

Candy Candy in Philipp Plein

49261e2f-f087-406c-881f-814639a80e7a

Jeanie in Giambattista Valli

b36ea6dc-e8cf-46df-bd4c-9b5ade4c82cb

Lady Oscar, bontà sua, in Gucci

6a6c0b43-ee6c-46fb-a945-3038107b66c1

Principessa Zaffiro (questa forse era l’unica che non vedevo) in Fyodor Golan

2d50f1e7-2a8f-46f0-a400-0a99d9cf422b

Settore magia magia? Non può mancare Ransie la strega (quanto mi piaceva!!!!) in Valentino

cf89ddd1-452d-47e9-914a-8a13200daf0b

Magica Emi in Jean Paul Gaultier

955bf561-96eb-49a0-b487-c6cc60a46ee6

e Creamy in Victor & Rolf (ve li ricordati i micetti gemelli?)

3d6f488e-2190-4b4e-b1b3-13e282d020cf

Non mancano i maschietti, ve lo ricordate Holly & Benji? Io ne ero una fan sfegatata, quando i gemelli facevano il passo incrociato andavo in estasi (ve l’ho detto che ero un’addicted): qui li hanno vestiti Lacoste

2f941213-bedd-4ca2-b1e8-2bfe1d514640

E Lupin? Il ladro più affascinante dei cartoon (io lo trovavo orrendo in realtà) che ne dite del completo Boglioli?

b1e1aed9-ea74-46cb-b55f-aca71ebeb6a6

Poi ci sono Belle e Sebastien in Tod’s

b96970a7-3f23-46ac-bb93-820eb392bc36

Infine terminiamo con i miei cartoon preferiti in assoluto! La simpatica dea greca Pollon combinaguai (con quella polverina che metteva l’allegria e che se ci fosse ora come minimo la Narcotici farebbe chiudere i battenti a tutta la rete televisiva) l’hanno vestita con un abito Alexander Mc Queen

411559d8-8dfd-4cd9-bf68-9231b8a62ae4

Sailor Moon si è tolta la tutina fiocchettosa per indossare un completo di Paco Rabanne

5e9a3ff8-87d6-41ae-b370-91baded0e3a0

Le mie eroine di gioventù, fonte di sogni infranti (volevo fare la pallavolista da piccola, poi ho abbandonato l’idea per ovvi motivi) Mila e Mimì, che io mi domandavo sempre: ma se queste facevano lo stesso sport, vivevano nello stesso posto e avevano suppergiù la stessa età, perché diavolo mai a nessuno è venuto in mente di fare una puntata in cui farle incontrare per una sfida? Un altro sogno di gioventù mai realizzato!

Mila in Alexander Wang

6fbc52f1-0483-4446-9529-155fd163cf73

e Mimì in Acne Studios

ee1cd207-c77b-4420-9f3f-6b2cb5f0ca27

E, dulcis in fundo lei, la mitica Licia di Kiss Me Licia, adorata allo sfinimento, lei e il ciuffo rosso di Mirko, il ciuffo rosso e il gatto Giuliano che diceva “polpette” con quella vocetta così tenera che per anni ho sfinito il mio di gatto (che avevo chiamato però Bella, come Bella e la Bestia) nel tentativo di convincerlo a imparare a parlare solo per dire quella frase. Adorata finchè Licia non ha preso le sembianze di Cristina D’Avena. Lì è stata la fine di un’epoca e la salvezza del mio gatto.
Qui la vedete in Chanel

3bd16e73-0280-45a5-87c4-08960efb2443

Il nostro viaggio nel fashion revival dei cartoni cult si è concluso. E voi che cartoni vedevate da piccoli? Aspetto i vostri racconti, sicura che anche voi avrete tantissimi bei ricordi su questo argomento! 😉

——————————————————————————————————————————————————————————-

Ti è piaciuto questo articolo e vuoi rimanere aggiornato/a su tutte le novità del blog, sui prossimi eventi, le sfilate, le nuove tendenze moda e molto altro ancora? Vuoi ricevere LA TUA GUIDA GRATUITA CON TUTTI I TREND PRIMAVERA-ESTATE 2015? Unisciti alla community di BlondyWitch.com, lascia la tua mail nel form qui sotto. E’ gratis e senza spam ;) Ti aspetto!


17 thoughts on “Fashion Revival: Vogue propone i cartoni cult di una volta in chiave glam

  1. Accidenti che revival di cartoni! A parte Jeanie (che non mi ricordo per niente), e Arale (che credo di acver visto poche volte, ma non era il mio cartone preferito) li guardavo tutti! Molto bello il vestito rosa ispirato a Jem! 😉 Buona serata!

      1. Sì, hai proprio ragione Claudia!!! 🙂 Hai letto quello che ti avevo scritto? Magari ne parliamo in privato….

  2. Io lo ammetto li guardavo tutti, la mia una vera passione tanto che so ancora tutte le sigle a memoria :))) Ma il mio preferito era l’incantevole Creamy, da piccina sognavo di essere lei !!!

    1. Siiii anche io! 😀 Infatti mentre scrivevo alcune me le sono canticchiate 🙂 Pensa che da piccola avevo anche le musicassette con i “best of” 😀 Altri tempi ♥

Rispondi