Avete presente quei capi di cui proprio non si può fare a meno? Sì lo so che per noi donne TUTTO ciò che fa parte della sacra triade abbigliamento-accessori-makeup è indispensabile, ma parlo di quei capi che sono davvero necessari in qualunque guardaroba, ad ogni latitudine (più o meno) e a qualunque categoria fashion apparteniate. Che voi siate rock o classiche, casual o bon-ton. sporty chic o bohemien, il blazer è il pezzo cult per eccellenza. Ed è uno di quei capi sui cui vale davvero la pena fare un piccolo investimento, perché è elegante, versatile, comodo e “svolta” un sacco di look. Dall’abito elegante al completo maschile, dall’abitino fru fru ai jeans stracciati, il blazer e le sue infinite declinazioni (dalla versione corta a quella avvitata, dai revers a contrasto alla versione smoking) va davvero su tutto. Ecco, magari non sul costume da bagno…anche se in realtà non è una moda che sottovaluterei!
Scherzi a parte, con il blazer andate sul sicuro e se non sapete quali modelli o colori vanno per la maggiore questa primavera-estate, questo post fa per voi!

Dando uno sguardo alle passerelle si intuisce subito che il classico blazer è stato rivisitato in chiave attuale, reso più frizzante da colori accesi o pastello e da preziosi ricami, anche se il tradizionale total black rimane sempre un classico senza tempo.

Da sinistra: Emporio Armani, DKNY e Chanel

Immagine

Paul Smith, N°21 e Christian Dior

Immagine

Saint Laurent, Kenzo e Christopher Kane

Immagine

Barbara Bui, Blumarine e Saint Laurent

Immagine

Paul Smith e Richard Chai

Immagine

Valentin Yudashkin e Saint Laurent

Immagine

Qui invece trovate alcuni modelli di vari brand, selezionati apposta per voi: dai classici blazer blu o navy style

Immagine

a quelli bon ton in colori chic o con profili a contrasto

Immagine

fino ai blazer pastello, perfetti anche per le cerimonie di primavera.

Immagine

Blazer più particolari invece questi caratterizzati da stampe e sfumature insolite.

Immagine

Tornando al classico non possono mancare i blazer total black,

Immagine

mentre per quelli colorati c’è una vasta scelta, dall’arancio al giallo limone passando per l’azzurro, è tutto permesso!

Immagine

Immagine

A me non resta che augurarvi buona scelta…e buono shopping!  😉

To translate the post, click your flag: 


9 thoughts on “Fashion Cult: dove vai se il blazer non ce l’hai?

    1. Grazie Cristina, mi fa molto piacere vedere che ho “azzeccato” l’argomento 😉 Effettivamente è un pezzo cult, sta proprio bene con tutto…quindi ottima scelta la tua. Ora però svelaci se è nero o versione colorata! 🙂

  1. per restare nel low cost zara quest’anno ne ha fatto un modello basico, in tanti colori, con arricciatura alle spalline, ed è fantastico (per 49 euro). io ce l’ho in nero, nei prossimi giorni farò anche un post, comunque lo consiglio anche nelle versioni colorate!

    1. Grazie mille per la dritta! Ottimo prezzo per un pezzo davvero immancabile nel guardaroba. Leggerò con piacere il tuo post allora 🙂

  2. Tra quelli che hai scelto mi piacciono moltissimo il rosa cipria di Pinko e la versione marinaretta di Zara! Stamattina in metro c’era una ragazza con un outfit che mi ha colpito molto: jeans skinny blu scuro, maglietta a righe bianca e blu ed un fantastico blazer di un bel rosa acceso! Comunque hai ragione un blazer nel l’armadio è assolutamente un capo di cui non si può fare a meno!

    1. Be ma fantastico il blazer rosa acceso sul look un po navy :)))) Si assolutamente é proprio un capo indispensabile. E poi davvero sta bene a tutte e in ogni occasione….Però rosa acceso fantastico, mannaggia potevi farle.una foto!!! 😉

  3. adoro il blazer in primavera!!! mi fa sentire molto chic anche con un bel jeans sotto! ce ne sono di molto carini ed economici anche a zara! io ne ho diversi e penso che sia un outif perfetto per la giornata in qualsiasi occasione! un bacio!
    Simi

    1. Hai perfettamente ragione amica, infatti lo consiglio sempre e io stessa lo indosso volentieri in primavera e comunque appena l’aria si fa più tiepida e metto via il giubbino in pelle. Simi, non perderti la mia guida ai 10 fashion cult di questa estate, una sorta di “il meglio di!” 😉 Poi mi dirai. Ps. domani in occasione della festa della mamma farò il tuo buonissimo dolce alle fragole :*

Rispondi