to top

Fashion Crush: torna lo stile rock. Da Hilfiger a Tom Ford, ecco il trend 2015


Cercate “storia del rock” su Google. Vi uscirà fuori una cosa tipo questa:

storia_del_rock

Ci avete capito qualcosa? Tranquilli, non è una faccenda easy. Ma se il rock più che un genere musicale è una fede, la sua storia è costellata di gruppi, cantanti, concerti e momenti che hanno fatto la storia. Una storia che ancora oggi, generazione dopo generazione, vive in tutti i fan di questo affascinante genere musicale.

Che il rock nasca in America e Inghilterra tra gli anni ’50 e ’60 lo sapevamo già, che derivasse dal rock ‘n’ roll anche, ma che avesse pure influenze provenienti dal rhythm and blues, dal country e addirittura dalla musica folk, non era così chiaro. Dagli anni ’60 ad oggi il rock, con tutto il suo bagaglio di spettacolarizzazione, musicale ma anche di stile, con le sue icone e i loro look aggressivi, a volte eccentrici, altre volte tutti da copiare, non ha mai smesso di conquistare fedeli seguaci, me compresa.

Eppure ogni decennio ha avuto il suo rock: a partire dagli anni sessanta in poi, la musica rock si è infatti diramata in una enorme varietà di sottogeneri, si è mescolata con il blues per dar vita al blues-rock ed al southern rock, poi si è mischiata al jazz ed altre forme di musica orchestrale per creare la fusion ed il rock progressivo. Allo stesso tempo, il rock ha anche incorporato influenze dal soul, dal funk e dalla musica latina. Nel corso degli anni sono nati altri generi derivati come il pop rock, l’hard rock, il rock psichedelico, il glam rock, l’heavy metal, e il punk rock. Ma è negli anni ottanta che sono nati i generi più disparati e “tosti”, con il filone new wave, l’hardcore punk, il rock elettronico e l’alternative rock, mentre negli anni novanta si è assistito alla diffusione del grunge, del britpop, dell’indie rock e del post rock.

Da Elvis Presley e Jerry Lee Lewis ai Beach Boys e i Rolling Stones, dai Beatles a Jimi Hendrix fino ad arrivare ai Velvet Underground, ai Doors di Jim Morrison, ai Led Zeppelin, a Patty Smith, ai Jefferson Airplane, potremmo fare una lista infinta di artisti e gruppi che hanno contribuito alla storia del rock.

Elvis Presley

elvis

Rolling Stones

rolling stones

Jefferson Airplane

jefferson airplane

Jimi Hendrix

jimi

Doors

the doors

Quello di cui però vi vorrei parlare oggi, ovviamente, è lo stile rubato a questi grandi nomi, uno stile che è stato reintepretato anno dopo anno da maison, brand e stilisti che non hanno mai perso di vista né mandato nel dimenticatoio lo stile rock. Ovviamente declinato in mille modi, dal glam rock al rock chic e via dicendo.

Anche quest’anno, sulle passerelle delle varie fashion weeks dedicate alla primavera estate 2015, tra i tanti trend 2015 di cui vi ho parlato già qui sul blog, lo stile rock ha fatto capolino in vari modi: outfit sfacciatamente ispirati al rock anni ’70, come quelli visti sulla passerella di Tommy Hilfiger fino ad arrivare agli accessori più aggressivi e forti, come le scarpe proposte da Givenchy e Giuseppe Zanotti. Non mancano neanche le acconciature dal mood rock come quelle viste nel backstage di Tom Ford, ma anche in passerella.

Tommy Hilfiger SS 2015

00260h_20140909115249

00350h_20140909115217

843467

C_4_articolo_2066931__ImageGallery__imageGalleryItem_2_image

tommy2

Tommy_Hilfiger_catalogo_primavera_estate_2015

Scarpe rock – Givenchy

givenchy scarpe

scarpe

Tom Ford SS 2015

tom ford1

Tom ford2

capelli

E se per Versus Versace il rock è una questione di attitude, dove i classici elementi come il total black e la pelle vengono ingentiliti da tagli al laser e spacchi generosi e greca e bottoni prendono il posto delle borchie

Versus Versace SS 2015

versus-versace-collezione-autunno-inverno-2014-2015_175742_big

Versace

Benetton e Calzedonia propongono stili rock, ma più portabili: Benetton rilancia il classico chiodo in pelle in versione femminile, Calzedonia propone i classici, ma sempreverdi leggings in pelle o i jeggings in versione strappata, bianchi, super glam per chi ama il rock style senza eccessi

Benetton SS 2015

Benetton-collezione-primavera-estate-2015-chiodo-463x550

Calzedonia SS 2015

Calzedonia-primavera-estate-2015-620-11

Calzedonia-primavera-estate-2015-620-19

Stessa cosa per Patrizia Pepe che propone un look rock appena accennato, decisamente portabile, con l’accessorio in primo piano, in questo caso una bag tutta nera con dettagli in metallo.

Patrizia-Pepe-Primavera-Estate-2015-03

E quando l’accessorio si fa estremo, ecco le proposte di Swarovski e Alexander McQueen a forma di teschio

Swarovski

17-swarovski

Alexander McQueen

alex

Diesel Black Gold, infine, punta invece sugli elementi chiave dello stile rock, sia per uomo che per donna: nero, pelle e borchie a profusione. Perchè, se dev’essere rock, che lo sia fino in fondo!

Diesel Black Gold SS 2015

diesel

Diesel-Black-Gold-Spring-Summer-2015-Campaign-001-800x5034

Diesel-Black-Gold-Spring-Summer-2015-Campaign-003-800x503

001_20140603130142

008_20140603130118

09_sffs

026_20140603130206

Se diamo uno sguardo tra le celebs, troviamo anche qui molte adepte allo stile rock, come ad esempio la cantante e attrice Taylor Momsen, ma c’è anche chi non ha disegnato di indossare leggings di pelle e chiodo, magari giusto per sfizio. Eccovi una carrellata di fashioniste vip in versione “rock”.

Taylor Momsen

taylor momsen

Gwen Stefani

showbiz-gwen-stefani

Madonna ha passato varie fasi di “pop-rock” nel suo stile. Qui era agli albori della sua carriera.

madonna1

madonna2

Kate Moss

queen kate

katemossleather2

Miley Cyrus

miley-cyrus-punk-rock-look-new-york__oPt

Fergie

fergie

Lady Gaga

index

E voi, siete pronti per questa nuova versione del rock style 2015?

——————————————————————————————————————————————————————-

SCARICA LA TUA GUIDA GRATUITA CON TUTTI I TREND PRIMAVERA-ESTATE 2015, BASTA INSERIRE NEL FORM QUI SOTTO LA TUA EMAIL


Rispondi

BlondyWitch by Claudia Giordano - Moda e Tips di Fashion Marketing | © Copyright 2017 |
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: