La blogosfera è grande e sterminata e la fetta riservata ai fashion blog è piuttosto ampia, complessa e frastagliata (per citare Rudy Bandiera). Del fenomeno del fashion blogging e di come stia cambiando ve ne ho parlato solo qualche giorno fa, ma oggi volevo stemperare un po’ gli animi con un giochino divertente, una sorta di test per capire CHE TIPO DI FASHION BLOGGER SIETE!

Eh sì perché mentre voi pensare che “la” fashion blogger sia una, in realtà questa “etichetta” racchiude tantissime possibili sfumature. Allora scoprite a che categoria appartenete con questo test (semiserio) che ho pensato per voi.

Ps. vi dico subito che le varie domande/profili finali sono il frutto di lunghe ed attente osservazioni della blogosfera moda affrontate in questo anno e mezzo di blogging matto e disperato, ma che il tutto vuole proporsi come gioco divertente e niente di più o al massimo, perché no, uno spunto di riflessione. Ho racchiuso tutto in cinque categorie, ma ovviamente le sfumature possibili sono infinite.

Quindi unico requisito per fare il test, mi raccomando, è una sana dose di ironia 😉

Rispondete con sincerità alle seguenti domande, poi contate qual è la lettera che ricorre con maggiore frequenza nelle vostre risposte e leggete il profilo corrispondente! (se dovesse esserci parità tra due o più lettere consideratevi un mix tra i vari profili)

Via al test!

1) Perché hai aperto il tuo blog?

A. Mah, così…non avevo niente di meglio da fare
B. Oddio, non lo so! Ma perché, ci deve essere un motivo?!?!
C. Voglio diventare ricca con la mia passione per la moda
D. Voglio diventare come Chiara Ferragni, ma con le sopracciglia più fine
E. Amo scrivere e il blog mi permette di esprimermi

Fashion-Blogger-Cosa-Sono

2) Il tuo blog porta il tuo nome?

A. No, a dire il vero sono 3 mesi che è online ma ancora non ho ben deciso come chiamarlo, per ora è fashion qualcosa
B. Nooo ma scherzi? E se poi succede qualcosa e ci vado di mezzo io?!!?
C. No, su google ci sono troppe persone con il mio nome, meglio qualcosa di più originale
D. Eccerto! Così quando diventerò famosa il mio nome sarà ovunque! Proprio come la Ferragni!
E. Ho preferito una via di mezzo, parole chiave, ma senza il mio nome

3) Quanto tempo dedichi al tuo blog?

A. Mah, dipende. Se ho tempo glielo dedico, sennò esco, vedo gente, faccio cose
B. Poco! Non amo mettermi troppo in mostra
C. Tutto quello che posso, ma cerco di ottimizzare i tempi e stare sul pezzo senza sprechi inutili
D. Sto online 24 ore su 24, instagrammo tutto e poi posto tutto ovunque così non rischio che qualcuno si perdi i miei ultimi muffins al cioccolato belga e le mie pump con disegnate le matitine colorate!
E. Il giusto. Se ho qualcosa da dire bene, sennò va bene anche qualche giorno di pausa

social

4) Cosa pensi della altre fashion bloggers?

A. Ma veramente devo ancora capire bene come funziona la cosa. Quante altre ce ne sono?
B. Di sicuro sono tutte più brave di me che sono l’ultima arrivata
C. Che sono la concorrenza da battere
D. A parte Chiara Ferragni, Chiara Biasi e Chiara Nasti, non le guardo proprio. Ma sono in trattativa con l’anagrafe per cambiare il mio nome. In Chiara ovviamente!
E. Che possono essere fonte di un sano confronto e a volte anche delle insospettabili amiche

pose

5) Di cosa scrivi maggiormente?

A. Boh, quello che capita, ma per lo più mi fotografo, scrivo 3 righe di saluto (una in italiano, una inglese e una in russo, che fa figo) e stop
B. Delle difficoltà di non trovare mai il capo d’abbigliamento giusto o la scarpa del tuo numero. Un’ansia!!!
C. Di quello che va per la maggiore tra i lettori, per non sbagliare target
D. Di me, che domande! Di come sono figa, brava, bella, di quante borse Louis Vuitton ho e a quanti eventi mi invitano!!!
E. Di quello che mi colpisce di più o che voglio portare all’attenzione dei lettori

images

6) Che studi hai fatto?

A. Perché, servono studi particolari?
B. Studio scienze della comunicazione…Oddio, non mi dire che non va bene!!!
C. Sono laureata in giurisprudenza/psicologia/lingue orientali e ho un master in digital/web/vattelapesca marketing, così non ho bisogno di nessuno e faccio tutto da sola, veloce veloce
D. Niente univesrità, mi sono appena iscritta a un corso intensivo di selfie e filtri instagram
E. Ho studiato Moda/arte/giornalismo/ e mi tengo sempre aggiornata su eventuali corsi

journal

7) Stilista preferito?

A. Chanel. Lei è così simpatica. A proposito, ma perché non si vede più tanto in giro?
B. Tutti. Così evito l’ansia di sceglierne uno solo
C. Quelli che vendono di più
D. Tutti quelli più costosi.
E. Tutti quelli che mi sanno emozionare con le loro creazioni

scarpe

8) Cosa pensi quando ti chiamano fashion blogger?

A. Sono contenta! Ho aperto il blog solo per farmi chiamare così!
B. Mi viene l’ansia…sarò all’altezza del ruolo?
C. Non amo le etichette, sono troppo limitative
D. Mi incazzo. Io non sono solo una fashion blogger, io sono un’influencer: faccio un sacco di cose!!!
E. Mi fa piacere, ma spero di diventare anche altro nella vita e migliorarmi professionalmente

fashionblogger

9) Sei invidiosa delle colleghe?

A. Macchè siamo tutte amiche, non c’è rivalità, anzi ci aiutiamo a vicenda!!! Ah scusa devo andare a mettere quei 200 like che ho promesso, sennò non mi seguono più!
B. Mi viene un po’ d’ansia a vedere quello che fanno le altre, quindi evito. E se poi fanno più cose di me?
C. No, ognuna ha il suo, non perdo tempo con queste cose
D. Invidia? Sì mi invidiano parecchio. Ah, io di loro? Nooo massima solidarietà. Ehi tu, stronza, hai messo la foto della nuova felpa rosa H&M prima di me, toglila subito sai?
E. No, anzi mi piace scoprire bloggers nuove, specie se in gamba

10) Come fashion blogger vai a molti eventi/sfilate?

A. Ah, ma perché, si può andare? Mica ho capito ancora come si fa…
B. Nooo, mi mette ansia andare a fare la fila, poi sgomitare per gli accrediti, no no
C. Certo, servono per guadagnare contatti
D. Ovvio, a tutti! L’ultima volta ero seduta in braccio a Kanye West alla sfilata di Stella Mc Cartney e avevo Cara Delevingne che mi ha pure chiesto che ora era
E. Nei limiti del possibile vado a quelli più interessanti o che mi piacciono di più

close up

11) Come ti vedi tra 5 anni? Sempre fashion blogger?

A. Ma non lo so, non so neanche cosa abbinerò nell’outfit di domani!
B. Non ne ho la più pallida idea! Non ci voglio pensare, sta cosa mi mette ansia!
C. Sicuramente avrò raggiunto tutti i miei obiettivi
D. Sarò la nuova Ferragni. O la nuova Kim Kardashian, ancora non ho deciso, comunque sarò famosa
E. Spero di aver realizzato i miei sogni, poi da fashion blogger o altro non importa

—————————————————————————————————————————————

RISULTATI

  • MAGGIORANZA DI A: La fashion blogger svampita

Detta anche “la fashion blogger dell’ultima ora”. Hai aperto il blog quasi per gioco, senza pensarci troppo su. Sei socievole, estroversa, ami la moda e ti piace condividerla con il popolo della rete, nella speranza di diventare qualcuno. Chi, ancora non lo sai, non hai fatto troppi programmi per il futuro, tu vivi alla giornata, ancora non riesci a capire neanche come hai fatto ad aprirlo il blog, negata come sei con il pc! Per fortuna alla fine ci sei riuscita, fomentata anche dalle tue amiche che ti dicevano di aprirne uno perché come abbini il rosa e il viola tu non lo fa nessuno, e ora sguazzi allegramente tra un outfit e un post, un evento e un selfie…dolcemente inconsapevole che la moda non è solo scarpe e jeans firmati. Ma in fondo hai tempo per capirlo.

  • MAGGIORANZA DI B: La fashion blogger ansiosa

Detta anche “la lumachina del web” quella che sì, ha aperto un blog, ma non si espone troppo per non avere problemi o crearsi nemici. E di foto neanche a parlarne, per non rischiare di dover subire i giudizi altrui. Sei un pochino ansiosa, diciamocelo, hai aperto il blog proprio per esprimerti, ma alla fine eviti tutto quello che è ingestibile e ti limiti un bel po’. Temi il confronto con le altre bloggers e hai spesso un attegiamento un po’ sottomesso nei loro confronti perché le reputi migliori di te. Ma se hai aperto un blog vuol dire che anche tu hai delle cose da dire e quindi non devi far altro che metterlo in luce senza preoccuparti troppo del mondo circostante. In fondo il web è molto democratico e ognuno è libero di esprimere le proprie capacità. Dunque buttati!

  • MAGGIORANZA DI C: La fashion blogger pratica

Detta anche “Miss perfezione”. Il web non ha segreti per te, più che altro per evitare di fare un buco nell’acqua. Sai tutto di tutto e punti sempre all’obiettivo dritta come un treno. La praticità è ciò che più conta per te, vuoi fare fashion blogging di qualità, ma che abbia anche dei risultati in termini di guadagno.
Sei sempre presente dappertutto e sei sempre sul pezzo, distribuisci sorrisi a destra e manca, ma solo perché così si fa, sui social non sprechi troppo tempo a creare contatti perchè tanto ci sono le campagne di advertising e tu preferisci dedicarti ad altro, ma così facendo rischi di perderti tutte le emozioni del fashion blogging. Prova ad essere un po’ meno pratica e perfetta e a metterci più cuore. Vedrai che i risultati arriveranno lo stesso.

  • MAGGIORANZA DI D: La fashion blogger egocentrica/megalomane

Detta anche “La Ferragni de noantri”. Sei partita in quinta con il tuo blog convintissima di avere tutte le carte in regola per diventare la nuova fashion blogger italiana di successo: sei bella, giovane, ti intendi di moda perché anni e anni di shopping nelle migliori boutique e di selfie davanti allo specchio ti hanno forgiata per essere perfetta per questo ruolo. A volte però scambi il fashion blogging per il tuo palcoscenico personale, senza pensare che magari chi ti segue prima o poi si stancherà dei tuoi piagnistei sul fatto che nelle tue 8 valigie per il viaggio negli Usa non c’entra il terzo paio di Manolo Blanhik e che sul tuo Instagram ci sono più foto della tua faccia che di qualsiasi altra cosa. Se vuoi fare la fashion blogger cerca di mettere da parte un po’ l’ego e dare spazio anche ad altro…Magari inizia a leggere qualche libro sulla storia della moda, vedrai che ti piacerà!

  • MAGGIORANZA DI E: La fashion blogger equilibrata

Detta anche “La blogger scrittrice”. Per te il fashion blogging è una questione seria, ma non troppo. Ami scrivere, la moda è la tua passione, ti piacciono le foto degli outfit e apprezzi chi ha stile. Sai cavartela bene un po’ in tutti gli ambiti del blogging e il tuo blog non è un punto di arrivo bensì uno strumento per diventare altro nella vita, magari proprio nel campo della moda. Sei equilibrata, sai fare squadra con le altre blogger che apprezzi, hai pregi e difetti certo, ma tutto sommato il tuo atteggiamento verso questo mondo multisfaccettato è sano e non rischia di prenderti troppo la mano. Continua così e vedrai che raggiungerai ottimi risultati.

—————————————————————————————————————————————————————

Ti è piaciuto questo articolo e vuoi rimanere aggiornato/a su tutte le novità del blog, sui prossimi eventi, le sfilate, le nuove tendenze moda e molto altro ancora? Vuoi ricevere LA TUA GUIDA GRATUITA CON TUTTI I TREND PRIMAVERA-ESTATE 2015? Unisciti alla community di BlondyWitch.com, lascia la tua mail nel form qui sotto. E’ gratis e senza spam ;) Ti aspetto!


21 thoughts on “E tu che fashion blogger sei? Scoprilo con questo test!

  1. Che coincidenza! Anch’io stamani ho risposto alle domande di un test e l’ho pubblicato sul mio blog. Ho deciso di fare anche il tuo di test, ma rispondendo solo alle prime 6 domande (le altre sono troppo “da fashion blogger”) e soprattutto scrivendo in modo personale, senza guardare le risposte a crocetta.

    1) Perché hai aperto un blog?
    L’ho aperto senza volerlo. Cerco di spiegarmi meglio.
    Quando creai un indirizzo di posta elettronica Hotmail, contestualmente mi venne regalato un blog WordPress (non scelsi neanche il nome, lo formarono loro con le lettere che avevo messo prima di @hotmail.it): se non mi avessero fatto questo omaggio, non sarei mai diventato un blogger. 🙂

    2) Il tuo blog porta il tuo nome?
    No, assolutamente. Tengo troppo alla mia privacy.

    3) Quanto tempo dedichi al tuo blog?
    Pochissimo. Pubblico al massimo 3 articoli al mese. In compenso, rispondo sempre e velocemente a chi mi lascia un commento: dovrebbe essere scontato, ma purtroppo molti bloggers non lo fanno.

    4) Cosa pensi delle altre fashion bloggers?
    Quelle che parlano soltanto di moda mi annoiano terribilmente. Quelle che arricchiscono il loro blog anche di altri elementi invece mi piacciono moltissimo.

    5) Di cosa scrivi maggiormente?
    Cinema.

    6) Che studi hai fatto?
    Laurea quinquennale in Lettere Antiche.

    1. Grande! 😀 Ma lo sai che all’inizio mi sono chiesta se ci fosse un test sulle fashion blogger…ma ne avevo visto uno sulle tipologie di blogger generico…era molto interessante, ma senza domande. Allora ho pensato di farne uno io un po’ divertente! 🙂 Grazie di aver risposto, caspita, lettere antiche, affascinantissimo!!!! <3

      1. E anche molto impegnativo, infatti quando ho finito di studiare ho provato una sensazione di grande sollievo. Grazie a te per la risposta, e a presto! 🙂

  2. La “blogger scrttrice” ti ringrazia!!!
    Mi sono divertita un mondo a fare il test… proprio una bella idea!
    Che dirti, il profilo sembra cucito su misura x me, sono io!
    buona serata e un bacio!!!

  3. Che dirti Claudia se non che questi profili sono perfetti e che ne riconosco molte??? Io comunque parlo da esterna in quanto non sono Fashion Blogger, ma permettimi di aggiungere un profilo particolare: quello della Fashion Blogger che magicamente si trasforma in Beauty Expert… da loro ho molto da imparare, come per esempio che “il fondotinta chiaro va su una pelle chiara; il fondo scuro va su una pelle scura”, non lo avrei mai detto.. hehehe… Comunque leggerò glamour.it così imparerò altri fondamenti di trucco e bellezza…
    Un abbraccio grande e grazie per questi post molto belli e pieni di ironia, sei veramente brava!!!

    1. ahahahahaha grande!!! Guarda che non è mica da tutti abbinare colore di fondotina a quello della pelle 😀 😉 A parte gli scherzi, ho capito perfettamente cosa intendi e posso immaginare anche la tua opinione su questi magici cambiamenti! 🙂 ti ringrazio per i complimenti, massima stima per chi è dotata di ironia e riesce ad apprezzarla anche negli altri <3 Un abbraccio

Rispondi