Detto tra noi: io amo tantissimo la musica, ma non sono propriamente quello che si può definire un animale da megafestival, nel senso che passare giorni interni in mezzo ai prati, nel deserto o in altri posti amèni, accampata alla meno peggio e senza doccia a portata di mano, non è proprio nel mio dna. In questo senso ho già dato nel mio piccolo con il campeggio (lo so, non è lo stesso, ma m’è bastato così!). Però bisogna dire che alcuni festival musicali, soprattutto quelli fighi all’ennesima potenza (spesso d’Oltreoceano), sono delle ottime vetrine per fare cool hunting e scovare le tendenze di street style più interessanti da riportarsi a casa una volta passata la sbronza musicale. Un esempio lampante è il Coachella, “IL” festival per eccellenza che si tiene ogni anno allEmpire Polo Club di Indio, vicino Los Angeles: praticamente un megaparty nel deserto che dura tre giorni e tre notti dove si radunano tantissime persone e vip per ascoltare i cantanti previsti in scaletta, ballare, esibire look hippie-bohèmienne, fotografarsi e postare poi tutto sui social tanto per dire “Hai visto che figata? E io c’ero!!!”. Tutto questo in pieno aprile quando noi comuni mortali al massimo, come ambizione estrema, abbiamo il weekend fuori porta a Pasquetta.

Coachella – la location

Immagine

Coachella girls

Immagine

E se non possiamo andare a questo megafestival?
Don’t worry! Anche se non avete in programma un salto sulla West Coast, per clonare il look Coachella basta dare un’occhiata ai vip che hanno partecipato nelle varie edizioni e che hanno lanciato vere e proprie mode con i loro crop top, gli shorts in denim, le frange, i copricapi con fiori o piume…

parata di vip: Bella Thorne (a destra)

Immagine

da sinistra: Alessandra Ambrosio, Kate Bosworth e Katy Perry

Immagine

L’onnipresente paris hilton (a destra) qui insieme alla sorella Nicky

Immagine

e riproporre le stesse tendenze anche a casa vostra. Qualche idea? Qui vi propongo una serie di pezzi cult in pieno Coachella style. Parola d’ordine: frange e fiori, ray-ban a cuore, cappelli o coroncine hippie e un mix di stili etno-chic.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

E vedrete che vi sentirete un pò vip anche voi. E per di più senza Paris Hilton tra i piedi! 😉

To translate the post, click your flag: 


10 thoughts on “Coachella Style: ecco come clonare il look

  1. che ficooo, ma dove si trova la coroncina di margherite??? ;-)) Tesoro, andiamo insieme a un festival europeo??? e la sera torniamo in albergo a farci la doccia e dormire in pace nel letto… hehehehe daiiii …

  2. Questo stile mette d’accordo tutti! Ottimo sia per un picnic nel verde che per una passeggiata! Alle ragazze non rimane che seguire i tuoi ottimi consigli! 😉

Rispondi