to top

AltaRoma: domani va in scena il magico labirinto di Vittorio Camaiani


Finalmente avrò il piacere di veder sfilare le creazioni del talentuoso ed eclettico Vittorio Camaiani, noto stilista marchigiano che proprio domani presenterà l’anteprima della sua collezione per l’autunno/inverno 2014 -’15 al Westin Excelsior Hotel, inserendosi tra agli eventi collaterali del calendario di luglio di ALTAROMA.
Uno stilista che devo dire mi ha sempre incuriosito ed affascinato per la sua capacità di andare oltre i canoni classici dell’alta moda, sperimentando nuove forme di espressione creativa, spesso legate a concetti culturali decisamente interessanti che il designer riesce a veicolare attraverso uno stile sempre e comunque impeccabile.
I suoi abiti hanno sempre qualcosa da raccontare, qualcosa che incuriosisce l’osservatore e lo spinge ad osservarli meglio per carpirne l’essenza più profonda.
Questa volta, sulla lussuosa passerella dell’Excelsior, Vittorio Camaiani ci presenterà la sua collezione intitolata “MAGICO LABIRINTO, PERDERSI, RITROVARSI” che rivolge uno sguardo ai giardini europei, rivelando una chiara ispirazione alle forme dei labirinti le cui linee vengono riproposte semplificate tra i capi, in un concetto di ordine-disordine dove ogni capo può far emergere diverse interpretazioni, anche nell’indossarlo.

v. camaiani 1

v. camaiani 3

v. camaiani 4

v. camaiani 5

Una collezione estremamente dinamica dove, come in una sorta di perdita, ritrovamento e rinnovamento, i cappotti, per metà lineari possono diventare cappe o abiti che sembrano femminili ed invece scoprono sul retro una tuta lineare. Tra gli abiti da sera spicca l’abito di duchesse beige sulla cui gonna si articola un labirinto di tasselli colorati come fossero ceramiche rotte, riapplicate e ricamate, mentre le forme e le linee labirintiche delle applicazioni sono evidenziate da color-block e da scelte cromatiche contrastanti. La collezione vede così un accostamento di nero, beige e grigio a decisi tocchi di colore con tonalità verde chartreuse, viola, rosso porpora e turchese. Le calzature, realizzate da Lella Baldi, si muovono trasversalmente nella palette della collezione in tronchetti, décolleté e sandali in nero e doppi grigi fino a brillanti scelte bicolore per gli stivali. I contrasti sono ricercati nei toni tanto come nei tessuti e nelle lavorazioni: intarsi sul giorno e la sera e ricami di piume e canottiglie viaggiano su calde lane bouclè, jersey, vigogna e cachemire come su materiali leggeri quali cotoni doppiati chiffon, crepe, duchesse di seta ed impalpabili chiffon.
Come in ogni collezione Vittorio Camaiani guarda all’arte moderna e, in linea al filo conduttore della stagione, sceglie l’artista e grafico olandese Escher. Gli enigmi, le geometrie e le spirali dell’artista hanno ispirato il design futurista dell’abito “corteccia” e toccato la collezione fino a delineare incisivamente lo sviluppo dei cappelli, realizzati per l’atelier dal cappellificio Jommi Demetrio, e la linea dei bijoux, curati da Cecilia Rosati, con collane e bracciali tubolari su cui corrono labirintiche spirali nella linea Escher e plexiglass su metallo per il bracciale “labirinto”. Questi mood di collezione vengono rimarcati anche nella “labirinto” bag, nuova borsa della stagione, con giochi di linee rette e curve, oblò, zip e doppia vestibilità.

Insomma una collezione che si preannuncia davvero tutta da vedere.


  • Luca

    Narrazione impeccabile! E’ proprio bello il mondo della Moda!! Buona serata Claudia!! 🙂

    luglio 14, 2014 at 6:15 pm Rispondi
  • acasadisimi

    il mondo della moda mi sta affascinando sempre più…tutto grazie a te!!! tra una ricetta e l’altra …..sono sempre informata!!!

    luglio 14, 2014 at 8:26 pm Rispondi
    • BlondyWitch

      É bello così non trovi amica? Io conosco sempre nuove ottime ricette e tu non ti perdi niente di fashion :*

      luglio 14, 2014 at 8:28 pm Rispondi
      • acasadisimi

        Bellissimo!!! sono una cuoca con il tacco 12 ormai!!!

        luglio 14, 2014 at 8:31 pm Rispondi

Rispondi

BlondyWitch by Claudia Giordano - Moda e Tips di Fashion Marketing | © Copyright 2017 |
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: