to top

Welcome 2014: i 10 buoni propositi fashion per l’anno nuovo


Dovrebbero inserire il 31 Dicembre nella lista delle scadenze, un po’ come le tasse, come il Canone Rai o la dichiarazione dei redditi. Qualcosa tipo “ricordati che il 31 dicembre scade il termine per stilare la lista di buoni propositi per il nuovo anno!” e poi aggiungere come sottotitolo “sì, proprio quella che ti dimenticherai di seguire già dal primo Gennaio, dopo i bagordi della notte di Capodanno”.

Image

Dovrebbero istituzionalizzarla questa data. Perché immancabilmente, arrivati al giro di boa con l’anno nuovo, ditemi chi è che non fa un bilancio dell’anno appena trascorso e non si ripromette di fare di più e meglio per l’anno nuovo? E immancabilmente, pieni di entusiasmo, ci si mette a stilare la lista dei buoni propositi. I più volenterosi se la attaccano addirittura al frigo, così da essere costretti a vederla ogni volta che ci passano davanti, salvo poi staccarla con impeto appena si alzano affamati la mattina del primo Gennaio e ci trovano scritto su a caratteri cubitali Punto1. Mettersi a dieta!”.

wkinprog

Ma la dieta è solo uno dei tanti buoni propositi più quotati per il nuovo anno, come iscriversi in palestra, viaggiare di più, trovare l’uomo/la donna della propria vita, imparare a gestire meglio i risparmi, ecc. ecc. ecc.

E se questi sono i “soliti noti” che tutti conosciamo, ce ne sono altri, prettamente “modaioli” che tutti noi sotto sotto coltiviamo, chi più chi meno. Ecco la mia personale lista dei 10 buoni propositi fashion per l’anno nuovo, scelti tra i tanti pareri/desideri sentiti esprimere da amiche/amici e parenti nel corso degli ultimi tempi, compresi i miei.

Proposito #1 – Cambiare stile.

Image

Questo è un gran classico. Quante volte avete pensato di cambiare il vostro look? Magari abbandonare le solite vesti bon ton per adottare un look più casual, o viceversa, smettere di vestirvi troppo sportive per diventare più rock? Viva il cambiamento!

Proposito #2 – Cambiare pettinatura.

Image

Come sopra. Se siete more volete diventare bionde sull’onda della moda del momento o viceversa da bionde a cioccolato, oppure prese da raptus di follia vi volete rasare stile Miley Cyrus? Fatelo! Ma prima avvisate coloro che sono deboli di cuore e potrebbero non reggere il colpo di un cambiamento troppo improvviso.

Proposito #3 – Smettere di indossare solo ballerine rasoterra. Ok siete alte 1,80 e beate voi, ma indossare solo e sempre scarpe senza tacco non valorizza appieno la vostra femminilità. Ovviamente a maggior ragione se siete piccoline! Osate i tacchi, usati con parsimonia non nuociono alla salute!

Proposito #4 Gemello del proposito precedente – Smettete di indossare i tacchi anche per andare a gettare la spazzatura!!! Vivete in simbiosi voi e il vostro tacco 12, lo capisco, ne soffro anche io di questo morbo, ma si può guarire: ballerine e stivaletti bassi in dosi omeopatiche non vi faranno male, anzi, le vostre estremità vi ringrazieranno. E se il vostro fidanzato si lamenta, cambiate fidanzato!

Proposito #5 – Smettere di vestirsi solo di nero.
Diciamocelo, tutti/e abbiamo passato la fase total black, chi prima, chi dopo. Chi ama il rock come me poi lo vede proprio come uno stile di vita. Ma se sempre più spesso chi vi incontra vi chiede se il vostro gatto sta bene, forse è ora di vivacizzare un po’ il vostro look. Basta un accessorio per scongiurare l’effetto Funeral Time.

Proposito #6 – Smettere di vivere in tuta.

Image

Questo lo dedico a mia sorella, che ha fatto della tuta da ginnastica la sua divisa permanente. Lo so, è comoda, è casual, è utile, bla bla bla, ma se non dovete andare in palestra o non dovete poltrire in solitudine sul divano guardando la tv, fatemi un favore: mettetevi un jeans e un maglione!

Proposito #7 – Osare di più. E qua mi riferisco a coloro che indossano solo cose che coprono ogni singolo cm di pelle: il collo alto, le gonne lunghe alla caviglia anche per andare in disco, le calze 95 denari (non so neanche se esistono) e così via. Ragazze osate! Sempre con cautela e sobrietà, ma tranquille che una minigonna ogni tanto non lederà la vostra immagine in maniera permanente.

Proposito #8 – Al contrario del proposito precedente: imparare l’arte della sobrietà.

Image

E se Chanel diceva che “less is more”, non è un caso. Essere eleganti non significa avere le mani piene di anelli, 10 giri di collane al collo, leggings zebrati, maglietta pitonata, borsetta con piume e orecchini chandelier. Dosatevi. Basta una sola cosa cattura sguardi alla volta. Semplice no?

Proposito #9 – Rinnovare il guardaroba. Lo so, la crisi non permette di svuotare i negozi, nonostante i saldi che incombono. Ma rinnovare non vuol dire buttare via tutto e ricominciare da zero. E’ sufficiente cambiare qualche piccolo pezzo, comprare anche solo qualche accessorio low cost che dia nuova linfa al vostro look. E questo vale anche per i maschietti. Una camicia, una cintura, basta poco. E magari i più intraprendenti possono improvvisarsi designer e rinnovare capi che già hanno con qualche modifica. Io avevo una giacchina nera H&M che non mettevo più perché troppo “anonima”. Ho montato delle borchie sui revers. Ora è tutta un’altra cosa e a costo zero!

Proposito #10 – Dimagrire per entrare in quel tubino/jeans/gonna/pantalone. Grande classico anche questo. La risposta è NO. Non vi sacrificate per queste cose, non ne vale la pena. Pensate alla salute, a stare bene nel vostro corpo prima di tutto. E se poi quei jeans e quel vestito non vi entrano, pazienza, avanti un altro! 😉

Questa era la mia lista…e la vostra qualè? Se volete aggiungere il vostro buon proposito fashion per l’anno nuovo, scrivetemi e lo aggiungerò per voi! 😉

E buon 2014!!!!

 


  • Oriana Campanella

    Io devo ancora stilare la mia… ci pensero’ a partire da domani 😉
    Buon anno nuovo!
    Oriana xxx

    http://www.stylexis.blogspot.com

    dicembre 31, 2013 at 4:33 pm Rispondi
    • BlondyWitch

      Grazie mille e buon anno nuovo anche a te! 🙂 ps. se vuoi aggiungere qualche buon proposito poi, scrivimi pure, lo aggiungerò con piacere! :*

      dicembre 31, 2013 at 4:39 pm Rispondi

Rispondi

BlondyWitch by Claudia Giordano - Moda e Tips di Fashion Marketing | © Copyright 2017 |
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: